Europa League / Torino, ecco lo Zenit di Hulk, Witsel e Criscito

Europa League / Torino, ecco lo Zenit di Hulk, Witsel e Criscito

Europa League / André Villas-Boas, campione nel 2011 con il Porto. E la Gazprom sponsor anche della Champions League

Club non propriamente storico, fondato nel 1925 che ha cambiato nome negli anni. Dapprima Krasnaja Zarja Leningrado, poi Stalinec Leningrado, quindi Zenit Leningrado e infine la terminologia odierna arrivata dal 1991 San Pietroburgo. i

Una storia non propriamente costellata di trofei, un club che ha iniziato ad imporsi in campionato e anche a livello internazionale da quando nel 2005 è subentrato il colosso Gazprom: sponsor principale del club e anche della Champions League. 

Diversi volti noti, un club guidato in passato da Luciano Spalletti, cui il Torino cedette Rosina per circa 10 milioni di euro, ora orchestrato André Villas-Boas: campione di Europa League con il Porto nel 2011 e fedele al 4-3-3

Grandi campioni come Hulk e Witsel, ma anche vecchi volti del nostro campionato come Criscito e Neto. Una sfida entusiasmante, una gara prestigiosa: il cammino dei granata è tracciato, la prossima tappa nella fredda Russia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy