Europa League / Torino-Zenit, le probabili formazioni: Villas Boas con il dubbio Shatov

Europa League / Torino-Zenit, le probabili formazioni: Villas Boas con il dubbio Shatov

Europa League / Ryazantsev in mediana, ma nel caso l’ex Anzhi non ce la facesse pronto a spostarsi sulla trequarti e a lasciare il centrocampo a Tymoshchuk

Villas Boas ha da poco terminato di dirigere la rifinitura della vigilia ed è oramai tutto pronto per la sfida di domani contro il Torino.

DIFESA – In difesa non ci dovrebbero essere sorprese: Liodygin confermassimo tra i pali, mentre centralmente davanti a lui dovrebbero agire Garay e Neto. Sugli esterni, si va verso la conferma di Smolnikov sulla destra, e di Domenico Criscito sull’out mancino.

CENTROCAMPO – La novità, rispetto al match d’andata, sarà costiutita dall’assenza del centrocampista ex Manchester City Javi Garcia. Il mediano spagnolo, infatti, è squalificato e al suo posto, vicino a Witsel, dovrebbe esserci posto per Ryazantsev. Il condizionale, però, in questo caso è quanto mai d’obbligo: se infatti Shatov non ce la facesse – anche se Villas Boas in conferenza a rassicurato tutti sulla sua condizione -, Ryazantsev verrebbe spostato sulla trequarti, e in mediana si sistemerebbe l’ex Bayern Monaco Tymoshchuk.

ATTACCO – Villas Boas contro la Torpedo Mosca, in campionato, ha tenuto a riposo Danny, già ispiratissimo all’andata. Al suo fianco, sulla trequarti, confermato Hulk, mentre Shatov parte favorito su Ryazantsev. Davanti, l’unico riferimento sarà Rondon.

ZENIT SAN PIETROBURGO (4-2-3-1): Lodygin; Smolnikov, Neto, Garay, Criscito; Witsel, Ryazantsev; Hulk ,Danny, Shatov; Rondon.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy