Falque, voto 7.5: gol, assist e sacrificio. Capocannoniere e punto fermo

Falque, voto 7.5: gol, assist e sacrificio. Capocannoniere e punto fermo

Il pagellone / Lo spagnolo dovrà essere uno dei punti cardine della prossima stagione

di Redazione Toro News

Fine della stagione, tempo di bilanci: è il momento del tradizionale pagellone di fine anno. Giudicheremo l’annata di ogni giocatore del Torino tenendo conto del rendimento in campo, delle aspettative e del contesto intorno a lui. Per i lettori è sempre a disposizione lo spazio dei commenti per “giudicare” i nostri giudizi.


 

Anche nei momenti più difficili della stagione è stato uno di quelli in grado di portare avanti la squadra. E comprensibilmente è arrivato a fine stagione con le pile un po’ scariche. Ma la sua annata è senza ombra di dubbio da incorniciare: ai gol (12, capocannoniere granata, più due in Coppa) e agli assist (8) ha unito leadership silenziosa, grande continuità e duttilità tattica. Quando è arrivato al Torino due anni fa Iago Falque ha trovato diversi giocatori che in granata sembravano poter ambire a livelli superiori di rendimento ma che hanno perso la loro occasione in qualche modo, come Niang, Iturbe e Ljajic; lui invece ha stupito tutti andando in doppia cifra già nella prima stagione e diventando uno dei giocatori cardine in quest’ultima, confermandosi sugli stessi livelli realizzativi.

Torino, Iago Falque: “È stata la mia miglior stagione. Qui ho trovato continuità”

REGOLARITA’ – Non solo all’interno di una stagione, ma anche nel corso di una stessa partita, raramente Iago sbaglia una scelta o risulta deleterio per la propria squadra: lo spagnolo è sempre in grado di realizzare la giocata più utile  con una chiarezza di idee sorprendente. Ciò non significa che si limita ad un gioco scolastico, anzi, da quest’anno ha potuto prendere più spazio, prolungare le sue conduzioni palla al piede e cercare in prima persona l’ultimo passaggio. Quando affronta il terzino avversario sulla fascia destra non lascia tranquilla la difesa avversaria grazie alla sua grande abilità di rientrare sul sinistro per fulminare il portiere o di andare fino in fondo e trovare l’attaccante nel cuore dell’area. Mai come in questa stagione l’ex Roma ha mostrato queste qualità che hanno spesso permesso al Torino di uscire da situazioni di svantaggio e di difficoltà in molte sfide.

SACRIFICIO – Non a caso lo spagnolo è stato una pedina fondamentale nello scacchiere di Mihajlovic prima e Mazzarri poi: la sua capacità di ricoprire più ruoli, dall’esterno nel 4-3-3 alla seconda punta nel 3-4-1-2, e la sua voglia di sacrificarsi per il bene della squadra non hanno fatto altro che alzare il suo valore e il livello delle sue prestazioni. Notevole come sappia fare la differenza sia da esterno d’attacco con il suo tiro a rientrare e i suoi cross sia da punta, posizione nella quale essendo libero di spaziare attira su di sé le attenzioni della difesa avversaria e apre degli interessanti corridoi per gli inserimenti dei centrocampisti granata, Baselli e Obi, o anche direttamente di Belotti, che si può attivare subito per scattare centralmente. Senza dubbio il Torino nella prossima stagione dovrà ripartire soprattutto da Iago Falque, poiché quest’anno ha mostrato una maturità e una predisposizione al sacrificio mai viste prima oltre alle indiscusse capacita tecnico-tattiche.

Luca Signorelli

# CAMPIONATO COPPA ITALIA
Presenze 37 3
Minuti giocati 2956 243
Gol 12 2
Assist 8 2
Cartellini gialli 2 0
Cartellini rossi 0 0
VOTO 7.5

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gikappa67 - 2 settimane fa

    Per me 10, un ragazzo che spero resti al Toro a vita.
    Grande Iago!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 2 settimane fa

    8 no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13814791 - 2 settimane fa

    un articolo perfetto che sottolinea le qualità del nostro migliore giocatore che ha tenuto su la baracca anche nei momenti peggiori e pur senza inutili fronzoli, arriva sempre al risultato. ok per il calo fisiologico nel finale, ma 7.5 di votazione??? ma chi è la ridicolaggine umana che dà i voti? qua 8.5 ci sta tutto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. steacs - 2 settimane fa

    Uno dei pochi a salvarsi che non fosse un nuovo acquisto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy