Farnerud: ”Rammarico per la doppia rimonta”

Farnerud: ”Rammarico per la doppia rimonta”

Subito dopo l’attaccante granata è la volta dello svedere Farnerud. Il centrocampista granata, arrivato in Italia solo quest’estate, non parla ancora fluidamente l’italiano e quindi si è concesso alle domande dei giornalisti rispondendo in francese.

 

Subito dopo l’attaccante granata è la volta dello svedere Farnerud. Il centrocampista granata, arrivato in Italia solo quest’estate, non parla ancora fluidamente l’italiano e quindi si è concesso alle domande dei giornalisti rispondendo in francese.

 

RAMMARICO PER LA DOPPIA RIMONTA –Siamo passati due volte in vantaggio – ha esordido lo svedese – e siamo sempre stati rimontati. E’ normale che ci sia un po’ di rammarico per questo risultato, anche perchè avremmo potuto raccogliere un risultato molto importante“. Parlando della sua prestazione, a parte la prima marcatura stagionale (“Qui in Italia è tutto diverso, ma mi sto abituando giorno dopo giorno” ha commentato al riguardo), c’è la sua prestazione in ballo: “Il sopracciglio non mi dava troppo fastidio, ma sono uscito perchè avevo un problema all’aduttore. In ogni caso avevo speso molte energie e iniziavo a faticare un po’“.

 

TORO, ANDIAMO PIU’ IN ALTO POSSIBILE – A Farnerud si chiede anche dove può arrivare questo Toro, continuando a giocare a questi livelli: “Onestamente non lo so – mette le mani avanti lo svedese – vedremo come siamo messi partita dopo partita. Se questi sono i presupposti, però, spero il più in alto possibile“.

 
Bertone-Chirico

(foto M.Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy