Filadelfia, giù le vele: il Torino prova l’impianto di occultamento

Filadelfia, giù le vele: il Torino prova l’impianto di occultamento

Oggi pomeriggio le vele del contestato impianto sono state parzialmente calate: il Toro pare intenzionato quantomeno a testarne l’utilità e il funzionamento…

di Redazione Toro News

Ve ne avevamo parlato a fine novembre (leggi qui): l’impianto d’occultamento del Filadelfia, voluto da Ventura e costato circa 800mila euro, sino ad oggi era rimasto praticamente inutilizzato. Sino ad oggi, appunto: già, perché intorno alle ore 15, mentre i granata si stavano allenando a porte chiuse sul campo secondario, alcune delle vele che compongono l’impianto sono state calate con parziale successo. Evidentemente, si tratta di una prova tecnica – per cercare di capire se i problemi manifestati negli scorsi mesi siano stati risolti o meno.

Questo, dunque, dà un duplice segnale: prima di tutto, la prova di oggi indica che i problemi tecnici possono considerarsi parzialmente superati, e soprattutto indica la volontà di Mihajlovic di puntare – all’occorrenza – sul sistema di occultamento voluto da Ventura. Un sistema che fa ancora discutere per i costi e per l’utilità, ma di fatto – in un’epoca in cui chiunque si può improvvisare giornalista con un telefono o una fotocamera – l’esigenza di nascondere parte degli allenamenti a porte chiuse (in una zona circondata da palazzi) pare non del tutto campata in aria. In ogni caso, è bene ricordare che fino a questo momento i granata han fatto tranquillamente a meno dell’impianto senza evidenti ripercussioni mediatiche e non. Discussioni sull’utilità a parte, il Toro pare intenzionato quantomeno a provare l’impianto– come dimostrano i tentativi di questo pomeriggio. Vedremo in futuro se e con che costanza questo avverrà.

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Zagor - 1 anno fa

    Allenamento occultato…sperando non tiri vento. Non mi sembrano così efficenti quelle 4 tendine

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 1 anno fa

      4 tendine 800.000€ siamo proprio la terra dei cachi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maraton - 1 anno fa

    viste così mi danno di più l’idea delle vele di una nave pirata!!!!!
    speriamo di abbordare e affondare il ricco galeone partenopeo con la nostra goletta dalle vele nere 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy