Filadelfia, la risposta di Beccaria al Torino: “Come mai ora avete fretta?”

Filadelfia, la risposta di Beccaria al Torino: “Come mai ora avete fretta?”

Il consigliere della Fondazione risponde punto su punto al comunicato del Toro

20 commenti
Beccaria, Tromba, Filadelfia

E’ arrivata dopo poche ore, la replica di Domenico Beccaria, consigliere della Fondazione Filadelfia e Presidente del Museo del Grande Torino, al comunicato ufficiale diramato dal Torino in merito alla querelle sul Filadelfia. Ecco le parole di Beccaria, che punto per punto risponde ai granata tramite il suo profilo ufficiale di Facebook: “Non ho letto ne Tuttosport ne La Stampa, ma ho letto il comunicato del Torino. Dunque, giusto per far sentire anche la mia campana, il voto contrario cui si riferisce il comunicato, è il mio, ma non riguarda il proseguimento delle trattative, che è ovvio e giusto che debbano proseguire nell’interesse di tutte le parti, ma alla mia proposta di tenere chiuso l’impianto, per motivi di sicurezza, fintanto che non ci sarà un contratto firmato e un conduttore che si assuma tutte le responsabilità in caso di incidenti. Se durante la posa in opera delle suppellettili degli spogliatoi, della palestra o di altra zona di pertinenza del Torino, si verificasse un incidente, sarebbe la Fondazione a risponderne, non il Torino, e questo non mi pare giusto. In considerazione anche del fatto che è da dicembre che chiediamo di incontrarci per iniziare le trattative e queste sono iniziate solo a marzo e con ritmo tutt’altro che solerte. Come mai ora tutta questa fretta, mentre prima non ce n’era affatto?”

QUI IL COMUNICATO DEL TORO

Beccaria continua sul tema rinnovo: “Quanto al tacito rinnovo, non significa che sia automatico. Ma se vogliono fare venti, facciamo pure. Sia chiaro che nei primi dieci anni, però, di manutenzione straordinaria non ce n’è quasi. Altro punto importante, invece, riguarda le migliorie che saranno apportate all’impianto con la finitura del secondo lotto, ovvero foresteria e sede del Torino, che non sono comprese nell’affitto in quanto non ancora realizzate e che non si parla di valorizzare, in questa bozza, dando per scontato che siano comprese nel prezzo. Sarebbe come comprare un’auto modello base e dire, già che ci sei, nel prezzo, aggiungici anche sedili in pelle, cerchioni in lega e climatizzatore. E poi altro?”

filadelfia toro

Infine, Beccaria: “Chiudo con la bottiglietta d’acqua per gli spettatori. Lo statuto, scritto fra il 2008 e il 2011 con il contributo, tra l’altro, del Torino, approvato e firmato il 28 marzo 2011 da tutti, Torino compreso, dice chiaramente che per ragioni morali e di decoro, non si possono mettere attività commerciali. Solo ora si rendono conto che la loro bozza prevede un articolo contro lo statuto? E poi, diciamocela tutta. Intanto ci sono le fontanelle con acqua GRATIS, che è una parola che Cairo gradisce molto. Su via Filadelfia ci sono tre locali pubblici, la pizzeria “Al Fila”, il “Bar Sweet” e il bar – tavola calda “Fragole e Barbera” oltre ad altri locali nei dintorni. Basta attraversare la strada e basta che il Torino non imponga il divieto di accesso all’impianto con bevande o cibi contenuti in contenitori come bicchieri di plastica, identici a quelli che per legge vengono utilizzati dai bar di tutti gli stadi del mondo. Tra l’altro, di solito, cibi e bevande acquistati nei locali esterni, costano pure meno di quelli venduti all’interno degli stadi, e quindi sarebbe un vantaggio per i tifosi, oltre che per i locali già esistenti su via Filadelfia. e dintorni. Oppure la gente se li porti da casa e li metta in un bicchiere di plastica prima di entrare, ancora più economico. Tra l’altro, alla SIsport non ci sono bar che vendono da bere, ma fino ad ora al Torino è andato bene così. Capisco che la tentazione di lucrare sia forte, ma il rispetto per lo statuto della Fondazione che hanno contribuito a creare e di cui fanno parte, dovrebbe avere il sopravvento”

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. steva8_570 - 5 mesi fa

    Cairetto,cairetto………..tu e la tua taccagneria,la tua bramosia di denaro…….se non fai figure di merda in ogni dove non sei contento,eh ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. osvaldo - 5 mesi fa

    Bravo Beccaria,
    hai fatto molto bene a mettere i puntini sulle i,ti aveva comunque gia preceduto ieri il presidente Salvadori,anche se in forma molto più soft.
    Cairo ci dovrà spiegare xchè non ha fatto l’accordo e firmato il contratto prima dell’inaigurazione,voleva anche il Fila gratis come ha preso a suo tempo il TORO?
    Sono proprio contento delle tue precisazioni perchè,se ce ne fosse ancora bisogno, esse dimostrano la scarsissima sensibilità di Cairo vero i valori del Toro ed ancora una volta ci fa ridere attorno il mondo intero.
    Mi auguro che questo evento serva anche ad aprire gli occhi a questi pseudo tifosi che anche di fronte ad una vergogna del genere(rimangiarsi quanto concordato e scritto sullo statuto!),difendono Cairo prescindere.
    Sempre forza TORO
    P.S. Per quanti hanno la memoria corta ricordo che una infinità di promesse di Cairo,nei 12 anni della presidenza, sono state disattese,il Fila non poteva essere “trattato” diversamente.
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 5 mesi fa

      Che Cairo ha disatteso diverse promesse è un dato di fatto, ma nè tu, nè Beccaria potete arrogarvi il dirittop di definirvi tifosi veri e non puoi dare ad altre persone che tifano per la vostra stessa squadra degli pseudo tifosi. Andando nel merito poi, l’opposizione al bar da parte di Beccaria, è semplicemente demenziale, oltre che pretestuosa. E le giustificazioni, come la fontanella gratis o i bar di fronte, sono delle idiozie senza senso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dado72 - 5 mesi fa

        Difficile non essere d’accordo con te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lukimeri - 5 mesi fa

    beccaria pensa di essere unico granata in circolazione….
    gli altri sono taccagni…oppure Cairoti…basta che non la pensi come lui e sei un idiota.
    la polemica per il bar è grottesca…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lukimeri - 5 mesi fa

    basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ribaldo - 5 mesi fa

    Pure io ho dato quello che potevo (200 euro) non mi aspettavo chissà quale ringraziamento ma nemmeno l’indifferenza totale. Almeno una mail con le informazioni sull’inaugurazione……
    Ora se potessi farmi dare indietro i soldi non esiterei

    solo sempre ricevere lezioni di granatismo (dopo 51 anni di abbonamenti) non è il massimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. g.cattane_480 - 5 mesi fa

    Secondo me quelli della Fondazione Filadelfia non sanno fare businnes.
    Beccaria continua a chiedere soldi, in ogni sua intervista chiede soldi (BASTA NON ROMPERCI PIù I COJONI).
    Allora io ho donato 100 euro perchè non potevo donare di più.
    Alla fine non mi hanno neanche inviato un prospetto con i giorni di apertura del Fila (dovuto informarmi sui giornali) , sono passato come un donatore di serie C.
    Ho scritto un email di protesta neanche mi hanno cagato.
    Per concludere mi sono pentito di aver fatto la donazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. robertofo - 5 mesi fa

      Sono d’accordo con te. Anch’io ho donato dei soldi in due circostanze, non mi sono pentito, lo rifarei, ma avevo immaginato un’altra organizzazione. Come dici giustamente tu, questi non sono capaci fare minimamente business; quanto dichiarato dal sig. beccaria, in fondo, lo dimostra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. torinodasognare - 5 mesi fa

    Ma poi… Vogliamo che i bambini siano tutti del Toro, e il ghiacciolo se lo devono comprare e mangiare fuori??
    Ma cosa si pensa, che seguire gli allenamenti del Toro debba diventare un esercizio spirituale? Ma Beccaria…fatti furbo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. torinodasognare - 5 mesi fa

    No, dai, prawn, tutti noi sappiamo quanto Cairo badi prima alle sue tasche, ma pensare che Beccaria e soci abbiamo solo virtú mi pare fuori luogo. Io il baruccio lo vorrei, eccome! E pure Beccaria, fidati…. solo che non vuole che sia un bar di proprietà altrui….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. torinodasognare - 5 mesi fa

    Pee perepeeeè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. sylber68 - 5 mesi fa

    Beccaria,ma lei è mai stato negli altri centri sportivi italiani? Si faccia un giro va? Per non parlare di quelli del Barca ( 3 ristoranti,tre..) Real Madrid (non ne parliamo,ce persino un hotel 5 stelle,per tutti,cioe’per chi puo’..) Manchester ( non ne parliamo neanche,2 centri commerciali su 3 piani) vuole parlare di quello del Celtic? No è meglio di no….Un baruccio chiediamo,non la luna,non rompa sempre le palle perfavore,sempre..ma poi a che pro,vuole che la raccomandi a qualcuno??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. robertofo - 5 mesi fa

      Lo fa per il decoro ahahahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. drino-san - 5 mesi fa

    Bastian cuntrari. Vediamo se per il decoro non apri la caffetteria del museo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. pablowol_593 - 5 mesi fa

    mi sembra una polemica sterile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 5 mesi fa

      concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Dado72 - 5 mesi fa

    Siamo alle solite. La scarsa propensione passionaria di Cairo e l’integralismo di Beccaria & Co., storici depositari dell’unica ed omologata passione per il nostro Toro.
    Nulla di nuovo sotto il cielo granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. robertofo - 5 mesi fa

    Nel pomeriggio ho commentato un altro articolo:……“Anche l’idea di aprire al pubblico un locale di ristorazione non sembra piacere molto alla Fondazione”…… Ma per la Fondazione e le vecchie glorie del Toro, vedi Paolo Pulici, il Filadelfia non era un punto di ritrovo e di coesione tra i giocatori ed i propri tifosi? Dove farlo meglio se non all’interno di un bar o di un ristorante? Mi sa che i limiti della Fondazione stanno pian piano emergendo. Ecco, appunto: non mi sbagliavo, a mio giudizio, i primi limiti di questa fondazione incominciano ad emergere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. robertofo - 5 mesi fa

    quest’uomo è da sempre insopportabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy