Fiorentina-Torino, Guida compensa e sbaglia

Fiorentina-Torino, Guida compensa e sbaglia

La Moviola di TN / Male l’avvio del fischietto di Torre Annunziata che si riprende soltanto nella ripresa

Non perfetta la direzione dell’arbitro Guida di Torre Annunziata, nella sfida al Franchi tra Torino e Fiorentina, infatti l’arbitro appare spesso indeciso e pronto a compensare anche il più piccolo errore, con una chiamata a favore di una squadra, piuttosto che un’altra. 

Come in avvio, quando non se la sente di fischiare un rigore netto alla compagine di Montella, per il tocco di mano in piena area di Moretti, a seguito della deviazione involontaria di Molinaro. I due giocatori sono vicini, ma neanche troppo, e il centrale granata sembra allargare leggermente il braccio, aiutandosi così nel controllo del pallone. 

Pochi minuti più tardi Guida indica il dischetto per un contatto tra Benassi e Badelj: il granata ostacola ingenuamente l’avversario, ma il rigore appare eccessivo. Ecco quindi la prima compensazione. Padelli in ogni caso neutralizza la conclusione di Babacar, la Fiorentina non si accontenta e continua a spingere.

Ilicic viene ‘azzoppato’ da Vives al limite dell’area: giallo fortemente tendente al rosso. Guida, come fosse pentito del rigore assegnato, decide di non espellere il centrocampista granata: altra compensazione. La prima frazione continua così, con cartellini e chiamate in sequenza che lasciano davvero a desiderare. Nella ripresa il fischietto di Torre Annunziata appare decisamente più sicuro di sé e riesce a portare a termine il suo lavoro senza ulteriori sbavature.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy