Fiorentina-Torino, parla Montella: “Abbiamo cercato la vittoria più del Toro”

Fiorentina-Torino, parla Montella: “Abbiamo cercato la vittoria più del Toro”

Post partita / Il tecnico della Viola commenta così la sfida giocata contro i granata: “Il Torino ha giocato di rimessa ma ci ha creduto fino alla fine. Per noi un po’ di rammarico”

Si è presentato davanti ai microfoni nel post-partita di Fiorentina – Torino Vincenzo Montella, tecnico viola, rammaricato ma anche sereno, dopo il pari col Torino al “Franchi”.

 

 “C’è amarezza per aver preso gol subito dopo il vantaggio? “Sicuramente sì, ma la Fiorentina ha provato a vincere sino alla fine, con più continuità dell’avversario, e proprio per questo abbiamo preso gol. Abbiamo fatto un’ottima prestazione contro una squadra che ha giocato di rottura, di rimessa, di ostruzionismo. Peccato, perché sarebbe stata una vittoria importantissima, l’abbiamo cercata fino alla fine. Complimenti comunque al Toro che ci ha creduto sino alla fine. Avremmo meritato di vincere, ma abbiamo concesso qualche contropiede di troppo e il Torino è stato bravo ad approfittarne”

“Babacar? Il rigore sbagliato l’ha un po’ condizionato, poi l’ho tolto perché era un po’ stanco. Ilicic? Ha giocato con grande volontà e grande gamba dal primo all’ultimo minuto, oltre alla sua consueta qualità. Lui e diamanti vanno benissimo insieme a Babacar. Mi rendo conto di avere una buona abbondanza là davanti e questo mi fa contento”.

“Accettiamo questo pareggio con un po’ di rammarico, ma sappiamo che questo è il calcio. In Europa le squadre ci aspettano un po’ meno basse di quanto succede in Italia, come abbiamo visto anche oggi. Col Tottenham sarà una partita aperta, come all’andata, può succedere qualsiasi cosa”.

 “Turnover? E’ ovvio che facciamo delle considerazioni in tal senso, giochiamo tante partite ad alto livello e dobbiamo ruotare i giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy