Foschi si tiene Natali

Foschi si tiene Natali

Natali in panchina. Natali litiga con Novellino a Genova, il mister lo punisce non schierandolo dall’inizio contro la Roma. E non facendolo neppure quando pareva obbligato, ossia dopo l’infortunio a Pratali. Ed ecco: Natali sul mercato. Questo è ciò cui si grida da più parti. L’ultima voce, quella che prevederebbe uno scambio proprio con gli ultimi rivali: il torinese (ma non torinista) Loria in granata, Natali…

Natali in panchina. Natali litiga con Novellino a Genova, il mister lo punisce non schierandolo dall’inizio contro la Roma. E non facendolo neppure quando pareva obbligato, ossia dopo l’infortunio a Pratali. Ed ecco: Natali sul mercato. Questo è ciò cui si grida da più parti. L’ultima voce, quella che prevederebbe uno scambio proprio con gli ultimi rivali: il torinese (ma non torinista) Loria in granata, Natali in giallorosso.

E’ proprio il neo-ds Rino Foschi a gettare acqua sul fuoco, con le prime parole rilasciate a laroma24.it: "Sono ancora a Milano, devo iniziare", mette le mani avanti il dirigente; ma "per quel che ne so, in questo non c’è davvero niente di concreto". Ora comincerà a lavorare sul Toro, Foschi: "Con il presidente pianificheremo il da farsi. Loria è senz’altro un ottimo elemento, ma Natali lo è altrettanto; posso dire che credo che rimarrà a Torino, a Gennaio", chiude il neo-ds dissipando i dubbi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy