Frosinone-Torino 1-2: Quagliarella e Baselli regalano la prima gioia

Frosinone-Torino 1-2: Quagliarella e Baselli regalano la prima gioia

Finale al Matusa / Due gol nella ripresa con l’attaccante e il centrocampista che ribaltano il risultato. Dopo lo spavento iniziale la squadra ha dimostrato la propria superiorità riuscendo a non farsi mai prendere dalla paura

13 commenti

Ricomincia da dove aveva finito il Torino di Giampiero Ventura: vittoria contro il Cesena nell’ultima giornata dello scorso campionato e vittoria contro il Frosinone, in trasferta, nella prima partita della Serie A 2015-16. Frosinone-Torino è una sfida dalle mille emozioni, di quelle non adatte ai deboli di cuore. I granata partono così con i tre punti in saccoccia confermato il trend positivo al debutto in campionato sotto la guida Ventura; in 4 partite d’esordio nella massima categoria sono arrivati due successi e due pareggi.  Viene in oltre ripetuto il successo del 2013, anche quello ottenuto contro una esordiente assoluta nella categoria. Una vittoria che fa morale, che conferma quanto di buono visto in Coppa Italia e che da fiducia in vista del prossimo delicato match, in casa contro la Fiorentina di Paulo Sousa.

I granata si fanno mettere sotto dal Frosinone in avvio di primo tempo e Soddimo buca Padelli, ma da lì in poi cingono d’assedio la squadra avversaria e nella ripresa riescono meritatamente a ribaltare il punteggio grazie alle reti di Quagliarella e di uno splendido Baselli che sta già dimostrando una grandissima personalità.

Un Torino estremamente concreto dunque, che fa il suo dovere contro i neopromossi ciociari, che non riescono a rappresentare un valido ostacolo per i granata. L’inizio di questa stagione tra mercato (l’arrivo di Belotti), coppa (successo col Pescara) e campionato (vittoria oggi) non poteva essere migliore e può fornire alla squadra  e a tutto l’ambiente l’entusiasmo giusto per continuare su questo binario anche nelle prossime settimane.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Se prendessimo Gabbiadini potremmo fare qualche sogno proibito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxmurd - 2 anni fa

    Ho visto una squadra certo non perfetta ma con del carattere. Considerato che le creature di VEntura ci mettono uno o due mesi prima di cominciare a carburare per bene, quando vedremo Obi e Belottigirare con tutta la squadra, secondo me ci sarà da divertirsi.

    Se tiriamo un bilancio rispetto all’anno scorso tra wentrate e uscite e giocatori che funzionano o no, un anno fa Perez Mino Nocerino furono delusioni, solo Peree fu ben azzeccato. Adesso vedo già Avelar Acquah e Belotti funzionare!
    Considerato che l’anno scorso avevamo delle grosse palle al piede come Barreto Larrondo Amauri Masiello, quest’anno la musica è decisamente cambiata, io faccio fatica a trovare due (uno solo lo trovo…) che sarebbe meglio stesse in panchina!!

    Se l’anno scorso abbiamo rischiato di andare in EL, quest’anno visti i presupposti… non dico nulla per scaramanzia. 😛

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 2 anni fa

      Quest’anno il rodaggio s’è fatto in ritiro, tutto perfetto…non serviranno mesi per “carburare” come la passata stagione o altre. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ziocane66 - 2 anni fa

      L’unica cosa che non và è questa grafica dei miei cogl… che non ti permette di ricorreggere gli errori di battuta una volta che hai inviato il messaggio, Ciao e SEMPREESOLOFOOORZATOROOOOOOOOOOOOOOO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Yuri - 2 anni fa

        ahahahah..di battitura, ziocane, sono errori di battitura. 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LoviR - 2 anni fa

    La vittoria ha premiato chi ha giocato di più e meglio! Sempre così e migliorando di partita in partita ci prenderemo tutti delle grandi soddisfazioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 anni fa

      esatto!!! abbiamo fatto tutto noi :)
      che soddisfazione anche solo per 1 settimana vedere l’altra squadra di torino sotto 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ziocane66 - 2 anni fa

        Scusami proprio ma non è di Torino: TORINO SIAM SOLO NOI!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. pupi - 2 anni fa

    Ma Baselli non è forse quello che fece esultare i bergamaschi per averci sbolognato una pippa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxmurd - 2 anni fa

      Mah, sarà! Ma io sto ragazzo lo vedo veramente bene, un centrocampista che finalmente segna con continuità e fa vedere ottime cose!!!

      Già da qui Elkebab è dimenticato!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 2 anni fa

        è migliorerà ancora….diamogli tempo e fiducia. questo è un fenomeno come da anni al toro non si vedeva

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ziocane66 - 2 anni fa

      Forse Colantuono e Reja lo vedevano diversamente da Ventura?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Yuri - 2 anni fa

    Ottimo inizio….la gobba perde in casa, il Napoli di pulcinella ha perso col Sassuolo, il Milan ha buscato dalla viola…bene, bene. 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy