Gabionetta a parte, Zanetti operato al setto nasale

Gabionetta a parte, Zanetti operato al setto nasale

Notizie positive dalla sessione d’allenamento mattutina dei granata: sono tornati in gruppo Budel e D’Ambrosio, mentre Gabionetta è stato tenuto precauzionalmente da parte per un fastidio al soleo.

I lungodegenti Gasbarroni, Zavagno, Lazarevic e Rivalta proseguono i rispettivi piani di allenamento differenziati, ma per la sfida di sabato difficilmente saranno a disposizione del tecnico cuneese.

L’unica nota negativa arriva…

Notizie positive dalla sessione d’allenamento mattutina dei granata: sono tornati in gruppo Budel e D’Ambrosio, mentre Gabionetta è stato tenuto precauzionalmente da parte per un fastidio al soleo.

I lungodegenti Gasbarroni, Zavagno, Lazarevic e Rivalta proseguono i rispettivi piani di allenamento differenziati, ma per la sfida di sabato difficilmente saranno a disposizione del tecnico cuneese.

L’unica nota negativa arriva dallo stop di De Feudis, che ha accusato una distorsione alla caviglia sinistra: la sua condizione verrà valutata nelle prossime ore. Nuovo intervento al setto nasale, invece, per Paolo Zanetti, assente sicuro per la trasferta in Toscana.

Da Siena, invece, o meglio dal centro sportivo di Colle Val d’Elsa arrivano notizie riguardanti i bianconeri: Franco Brienza, autore della rete del pareggio sul discusso calcio di punizione dal limite, si è allenato a parte per un problema al polpaccio destro, mentre sono numerosi i giocatori che hanno svolto una preparazione differenziata: Larrondo – la cui gomitata gli valse il rosso e, checchè ne dicesse il tecnico Conte, tre giornate di squalifica – Del Grosso, Bolzoni, il velocissimo Kamata e Brandao.

 

(foto: M.Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy