Genoa-Torino, la spinta di Bruno Peres per scardinare la retroguardia rossoblù

Genoa-Torino, la spinta di Bruno Peres per scardinare la retroguardia rossoblù

Verso Genoa-Torino / Il brasiliano può essere un elemento chiave per rompere gli equilibri della gara di Marassi

Commenta per primo!

La sfida di Marassi contro il Genoa rappresenta un ultimo appello per il Toro. In questi giorni i granata saranno quindi chiamati a dimenticare velocemente la brutta prestazione offerta contro l’Empoli e preparare al meglio lo scontro diretto con il Grifone.                          

A GENOVA PER LASCIARE IL SEGNO – Assente per i primi 54 minuti della gara con i toscani, Bruno Peres potrebbe essere uno dei protagonisti della futura sfida contro i rossoblù. Grande sorpresa della stagione con 3 reti (e che reti) all’attivo e tante discese spettacolari lungo l’out  di desta, il brasiliano è un elemento a cui Ventura non può proprio rinunciare in un appuntamento delicato come quello di lunedì. Con la sua tecnica palla al piede e la sua rapidità, il classe ’90 possiede infatti le potenzialità per rompere gli equilibri di un match che si preannuncia molto teso e tattico.

SFRUTTARE LE FASCE: UNA SOLUZIONE VINCENTE – Dalle corsie laterali, inoltre, sono arrivati 4 dei 5 gol messi a segno dal Torino contro l’Athletic Bilbao, e tutte le 3 marcature realizzate nei due derby stagionali. Un dato eloquente quello appena riportato, che indica inequivocabilmente che i granata amano sfruttare le fasce e, soprattutto, che negli impegni più delicati tendono a capitalizzare la manovra tramite gli inserimenti, le progressioni, le reti e gli assist dei loro esterni.

ELEMENTO CHIAVE – In tal senso, Bruno Peres non può che essere la freccia che più di tutte potrà creare superiorità numerica lungo l’out e scardinare la non sempre impeccabile retroguardia genoana. Insomma, la trasferta di Marassi non è certamente semplice, ma nemmeno impossibile: la squadra ha potenzialità per strappare i 3 punti.

Per quanto concerne il brasiliano, beh, è sempre lecito attendersi una sua grande prestazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy