Genoa-Torino, l’ultima gioia granata a Marassi in Serie A dista 35 anni

Genoa-Torino, l’ultima gioia granata a Marassi in Serie A dista 35 anni

Verso Genoa-Torino / Il tecnico granata non ha mai perso in casa contro i rossoblu da quando è alla guida del Toro

Ventura, Derby, Ventura presenta Torino-Atalanta

Mancano ormai pochi giorni al match di domenica Genoa-Torino. Questa partita potrebbe essere molto importante per ambedue le squadre. Ai granata, i tre punti non farebbero di certo male, i quali sarebbero molto utili per far tornare il sorriso all’ambiente del Toro. Mentre per i liguri, questa vittoria potrebbe essere decisiva in chiave salvezza, in quanto il club di Preziosi naviga ormai da parecchio tempo in acque molto pericolose.

PRECEDENTI – Il Torino ha spesso sopraffatto la squadra ligure in passato. Le due squadre si sono scontrate ben 172 volte ad oggi. La prima partita risale al 16 dicembre 1906, match però poi rinviato e giocato il 23 dello stesso mese. Partita che si giocò al Ponte Carrega e che vide vittoriosa la formazione granata per 3-1. Da allora le vittorie del Toro sui liguri sono state ben 63. Molte di loro sono state partite ricche di reti, basta ricordare un 5-4 giocato al Velodromo Umberto I di Torino nel 1910, vinto dalla formazione di casa. Per vedere delle partite ricche di spettacolo però si può anche tornare indietro nel tempo di solo un anno. Era l’11 maggio del 2015 quando il Genoa ha battuto al Marassi la formazione di Ventura per 5-1, partita che i tifosi del Toro non dimenticheranno facilmente, a causa delle tante reti subite. I precedenti in casa contro il Grifo sono però molto positivi, 25 volte su 43 il Toro ha vinto sui rossoblu. Sono soltanto 6 le vittorie dei liguri, mentre 12 i pareggi. Statistiche rassicuranti anche quelle dei gol realizzati in casa, i ragazzi granata hanno infatti siglato ben il doppio delle reti fatte dal Genoa, vale a dire 93. Da quando Giampiero Ventura è alla guida del Toro, contro i liguri in casa ha conquistato 2 vittorie e 2 pareggi, l’ultimo proprio nella partita d’andata, il quale si è concluso con uno spettacolare 3-3. Il passato insegna quindi che la sfida tra le due rose ha sempre mostrato un gran bello spettacolo tutto da vedere.

ULTIMA VITTORIA IN TRASFERTA – L’ultima sfida in Serie A vinta dai granata contro i rossoblù a Marassi dista quasi 35  anni: era il 13 settembre 1981, e la squadra di Radice s’impose nella prima giornata di campionato per 0-1 grazie a Paolo Pulici. Per quanto riguarda le amichevoli, invece, il Toro non vince in trasferta contro il Genoa dal 24 luglio 2004, in occasione di una amichevole precampionato a Lamarmora di Biella. Allora il tecnico granata era Rossi e il Torino aveva un organico abbastanza buono. Si può ricordare facilmente la coppia d’attacco Marazzina-Quagliarella, la quale è stata protagonista di tante reti nel corso della stagione. Quel match è stato vinto dai granata per 2-1 con le reti di Makinwa, Emiliano e Franco, il quale è entrato al 46′ prendendo il posto di Quagliarella.

ULTIMO INCONTRO – Era il 28 ottobre quando all’Olimpico di Torino si è giocato un match a dir poco meraviglioso. Una partita non adatta ai deboli di cuore, nella quale Laxalt è stato il salvatore dei liguri. L’uruguaiano, dopo 90′ sofferti, firma la rete del definitivo 3-3. Partita che fino a un minuto prima era in pugno agli uomini granata, ma che poi a causa di alcuni errori di concentrazione è passata in mano alla rosa di Gasperini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy