Genoa – Torino: Niang meglio di Maxi

Genoa – Torino: Niang meglio di Maxi

Genoa – Torino 5-1 / L’attaccante rossoblu è una spina nel fianco costante per i granata, l’argentino cala alla distanza

Nel nostro consueto duello pre Genoa -Torino avevamo scelto come protagonisti M’Baye Niang e Maxi Lopez.

E il successo sembra appartenere decisamente al primo, e non solo per il netto ko inflitto dalla sua squadra ai granata.
Niang infatti è stato una spina nel fianco costante nella difesa del Toro, mettendola in crisi soprattutto con iniziative a partire dalla sinistra e in seguito accentrandosi, con Maksimovic che ha fatto molta fatica a contenerlo.
Dai suoi piedi è scaturito il primo gol genoano messo a segno da Iago Falque, ma in generale tanti pericoli grazie a classe, tecnica, fantasia e rapidità, quelle doti viste solo a sprazzi con la maglia rossonera.
Decisamente meno positiva la prova di Maxi Lopez, anche se l’attaccante argentino è stato tra i più positivi nell’undici granata, con continui tentativi di dialogo e fraseggio e con un bel colpo di tacco a smarcare Molinaro per il cross a Quagliarella nel primo tempo, quando l’ex Juventus ha colpito male il pallone mandandolo alto.
Con il passare dei minuti Maxi è però sembrato sempre più isolato, non riuscendo a incidere e risultando inconcludente come tutti i suoi compagni. Domenica contro il Chievo, da ex, l’occasione del riscatto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy