Ghana-Uganda: tocca ad Acquah, prima tappa del percorso verso il Mondiale 2018

Ghana-Uganda: tocca ad Acquah, prima tappa del percorso verso il Mondiale 2018

Nazionali / In palio i primi tre punti del girone E: il centrocampista del Torino candidato alla maglia da titolare. Formazioni in campo alle 17.30

Tempo di Nazionali, tempo di impegni ufficiali anche per le Selezioni del continente africano: terminate infatti le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa, avranno quest’oggi inizio gli incontri validi per i gironi di qualificazione al Mondale 2018. La partita inaugurale del girone E avrà luogo questo pomeriggio e vedrà affrontarsi Ghana ed Uganda, gruppo completato da Egitto e Congo che si incontreranno invece fra due giorni. Essendo i gironi composti da sole quattro formazioni, è chiaro come sia fondamentale partire con il piede giusto ed è per questo che le Black Stars cercheranno la vittoria già da questo pomeriggio, in terra amica, nel primo turno: formazioni in campo alle 17.30 per il fischio d’inizio.

Tra le fila della Nazionale ghanese figura anche un osservato speciale del Torino: il centrocampista Afryiye Acquah, che continua a fare stabilmente parte della propria Selezione ma il cui utilizzo da parte del CT Avram Grant non è altrettanto costante. L’importante incontro di oggi assume quindi una duplice valenza per la mezzala granata che, dopo un avvio di stagione forse in alcune situazioni troppo impulsivo ma di certo complessivamente positivo all’ombra della Mole, spera in una maglia da titolare anche con la propria Nazionale per incidere in questo primo incontro di qualificazione al Mondiale 2018.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy