Gianluca Sordo: “Al Toro mi legano grandi ricordi”

Gianluca Sordo: “Al Toro mi legano grandi ricordi”

Esclusiva TN, il doppio ex di Torino – Milan: “In rossonero faticai a trovare spazio, ma sono contento di aver giocato al fianco di tanti campioni”

Commenta per primo!

Gianluca Sordo, centrocampista dalle caratteristiche spiccatamente offensive, ha vestito la maglia del Torino, partendo dalle giovanili, dal 1984 al 1988, prima di giocare per la prima squadra dal 1989 al 1994.

Proprio nell’anno dei mondiali americani, Sordo si trasferisce al Milan, dove rimane fino al 1996.

Gianluca Sordo, a Torino tanti ricordi indelebili, vero?

Senza dubbio. Al Toro mi legano dei bellissimi ricordi, con tanti trofei vinti nelle giovanili. Poi il passaggio in prima squadra, con la vittoria del campionato di serie B, la finale di Amsterdam del 1992 dopo una meravigliosa cavalcata in Coppa Uefa e la Coppa Italia del 1993 con Emiliano Mondonico.”

A proposito di Amsterdam: la tua traversa in finale contro l’Ajax vibra ancora, non è così?

Fu una serata molto sfortunata, in cui colpimmo ben tre legni e perdemmo la finale di Coppa. C’è sicuramente rammarico, ma quello resta ugualmente un anno storico per il Torino.”

A Milano invece come andò l’avventura?

Il Milan, all’epoca, aveva una grandissima squadra, ed era molto difficile trovare spazio. Sono comunque soddisfatto perché ho fatto parte di un gruppo di grandi campioni.”

Un altro ex granata, Alessio Cerci, seppur facendo scalo all’Atletico Madrid, ha percorso la tua stessa strada: dal Toro al Milan. Pensi che potrà avere un buon impatto in maglia rossonera?

Si tratta di un giocatore che, da quanto ho visto, in Italia può avere un grande impatto ovunque. E’ un grande talento, anche se fin qui ha giocato poco e deve trovare la condizione migliore. Se recupera dal punto di vista della forma, può dare una grossa mano alla squadra di Inzaghi.”

Un pronostico secco?

Secco o va bene anche una doppia?

Anche una doppia.

Allora dico 1X, perché, sinceramente, simpatizzo più per il Toro che per il Milan.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy