Giocatori on line

Giocatori on line

Il mondo di Internet non ha ancora del tutto contagiato i giocatori che in maggioranza ammettono di non avere tempo per navigare tanto meno di gestire un sito proprio. E’ difficile pensare di vedere Galante alla tastiera di un Pc invece è tra coloro che ogni tanto si fanno un giro, magari per scoprire se l’ultima foto lo rende più accattivante.
Il Toro è tra le squadre che ha sempre avuto pochi giocatori col…

di Redazione Toro News

Il mondo di Internet non ha ancora del tutto contagiato i giocatori che in maggioranza ammettono di non avere tempo per navigare tanto meno di gestire un sito proprio. E’ difficile pensare di vedere Galante alla tastiera di un Pc invece è tra coloro che ogni tanto si fanno un giro, magari per scoprire se l’ultima foto lo rende più accattivante.
Il Toro è tra le squadre che ha sempre avuto pochi giocatori col proprio sito ufficiale, anni fa ci fu Andrè Cruz che accettò anche di chattare una sera con i tifosi granata, ma poco dopo se ne andò allo Sporting Lisbona. A ruota fu seguito da un altro brasiliano, Pinga, che aveva un forum abbastanza attivo e organizzava chat mensili, ma il tutto si troncò quando fu spedito a Siena. Il sito di maggior successo fu quello dedicato al fedifrago Balzaretti, che ottenne anche accessi notevoli, preso soprattutto di mira dalle fanciulle granata, innamorate del suo languido sguardo.
Oggi l’erede del biondo terzino potrebbe essere Davide Nicola, dai capelli tendenti al biondo che svolazzano mentre corre avanti e indietro sulla fascia. Ebbene possiede il suo sito ufficiale www.davidenicola.it . A dire il vero si fa fatica sulle prime a capire che si parla di un giocatore e non di un modello da calendario, dove spicca il suo tatuaggio a forma di sole. Sarà preso d’assalto dalle ragazzine alla ricerca di un nuovo idolo per sognare (ricordiamo che Nicola sarà ospite a Vigone del prossimo festival).
Più serio e professionale è www.robertostellone.com dedicato al bomber romano. Ha le sezioni ben suddivise, tra carriera, biografia, dati tecnici e news. E’ ben aggiornato e in poche ore i gestori hanno inserito il logo del Toro e messo la news del suo passaggio alla corte di De Biasi.
Sono in costruzione quelli di Enrico Fantini e Roberto Muzzi, nella speranza che il nuovo entusiasmo con cui sono stati accolti sulla piazza granata possa accelerare la loro piena visibilità. Uno come Fantini, eletto già idolo della curva, potrebbe essere un bel cavallo di battaglia per accaparrare più tifosi. Nell’era tecnologica anche gli autografi possono diventare virtuali, così come il sogno di incontrare il proprio mito sulla rete è quasi pari a quello di vederlo passare sotto casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy