Giudice Sportivo: nessuna sanzione per i granata

Giudice Sportivo: nessuna sanzione per i granata

Le decisioni / Nessuna ammonizione per i granata, tutti i giocatori disponibili per la trasferta di Genova

Giudice Sportivo

Il Torino, nel match contro il Verona di ieri pomeriggio, non ha subito alcuna ammonizione, e per questo il giudice sportivo Tosel non ha dovuto sanzionare la squadra granata. I giocatori che hanno saltato un match per squalifica, Glik e Vives, torneranno a disposizione di Ventura per il prossimo match di campionato.

DI SEGUITO LA LISTA DEGLI SQUALIFICATI PER LA QUARTA GIORNATA DI RITORNO

BUCHEL Marcel (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CATALDI Danilo (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

COSTA Alberto Facundo (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

GASTALDELLO Daniele (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

HYSAJ Elseid (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MARQUES LOUREIRO Allan (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MARTINS Fernando Lucas (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

MILINKOVIC SAVIC Sergej (Lazio): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

RONCAGLIA Sebastian (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SILVESTRE Matias Augustin (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

WAGUE Molla (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy