Giudice sportivo, un turno di squalifica per Mihajlovic

Giudice sportivo, un turno di squalifica per Mihajlovic

Le decisioni / A differenza dell’allenatore del Toro, Gasperini è stato solo ammonito. Nessun giocatore squalificato tra le fila di Torino ed Empoli

Nella partita di Domenica Sinisa Mihajlovic è stato allontanata dall’area tecnica dello Stadio “Atleti Azzurri d’Italia” per aver protestato contro l’arbitro ed aver calciato una bottiglietta, non è la prima volta per lui: era già successo l’anno scorso nella panchina dei rossoneri nella partita contro la Roma. Il giudice sportivo, in merito al gesto del tecnico granata, si è espresso nella seguente maniera: “per aver, al 32° del primo tempo, protestato in maniera plateale avverso una decisione arbitrale, calciando con violenza una bottiglietta d’acqua semipiena in direzione della propria panchina, infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; per avere proferito, alla notifica del provvedimento di allontanamento, espressione ingiuriosa nei confronti del Direttore di gara” .

Con Miha relegato in tribuna, sarà Attilio Lombardo a sedere sulla panchina del Toro nella sfida di domenica prossima contro l’Empoli allo stadio “Grande Torino”. Solo un’ammonizione invece per l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, anch’esso allontanato nel corso della partita dall’arbitro Mariani per essere uscito dalla propria area tecnica. L’allenatore ex Genoa però se l’era presa con un proprio giocatore, stiamo parlando di Kessie. Per quanto riguarda il resto, sia Torino che Empoli domenica prossima non dovranno rinunciare a nessuno dei propri calciatori per squalifica.

Queste tutte le decisioni del Giudice sportivo dopo la terza giornata di campionato:

Calciatori espulsi
Due giornate di squalifica a: Alvarez (Sampdoria)
Una giornata di squalifica a: Dussenne (Crotone), Storari (Cagliari)

Allenatori
Una giornata di squalifica a: Mihajlovic (Torino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy