Torino, parla Moretti: “Delusione passata, ora ripartiamo”. E sul suo futuro…

Torino, parla Moretti: “Delusione passata, ora ripartiamo”. E sul suo futuro…

Le parole / Ha parlato ai nostri microfoni a margine del Trofeo Ugi & Forma

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Ha parlato con noi a margine del Trofeo Ugi&Forma, da lui organizzato, Emiliano Moretti, con il quale abbiamo affrontato alcune tematiche di attualità sul Toro, parlando anche del suo futuro.

Si inizia parlando della settimana passato a seguito della sconfitta contro il Bologna: “Con il rientro dei nazionali analizzeremo la partita come sempre, passato il momento di delusione bisogna accettare la sconfitta ed andare avanti. Quella contro il Bologna è stata una battuta d’arresto che purtroppo è avvenuta ed è stata inaspettata, l’obiettivo era continuare con la striscia positiva per allungare. La prossima settimana avremo una partita importante e ci stiamo preparando per quello.

Complice la squalifica di Nkoulou, probabilmente contro la Fiorentina Moretti sarà nuovamente tra i titolari dopo la panchina contro il Bologna: “Sono consapevole di dovermi far trovare al massimo delle possibilità ogni volta che il mister ne ha bisogno. Se ce ne sarà bisogno, farò di tutto per offrire una prestazione di livello” ha detto.

In seguito, si rivolge ai tifosi, che hanno affollato l’Olimpico Grande Torino contro i rossoblù di Mihajlovic ma sono usciti con una delusione: “La delusione è normale, ma nonostante tutto ho visto uno stadio bellissimo, è stato bello giocare con una cornice così, vedere uno stadio così ci conferma che possiamo contare su un ottimo tifo“.

Infine, una battuta sul suo futuro: Moretti dovrà decidere a giugno se continuare con il calcio giocato: “Sono partito ad inizio stagione sapendo che avrebbe potuto essere il mio ultimo anno, ora voglio arrivare alla fine cercando di dare il massimo del mio contributo per arrivare dove vogliamo. Poi a fine anno prenderò, anzi, prenderemo le decisioni in serenità. Non cambio idea perché per ora non ne ho una fissa” conclude sorridendo. E se dovesse arrivare l’Europa? “Valuteremo per bene… Prima però voglio arrivarci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy