Nazionali: Glik titolare ma sconfitto contro l’Olanda, Martinez ancora in campo

Nazionali: Glik titolare ma sconfitto contro l’Olanda, Martinez ancora in campo

Internazionali / Impegni amichevoli in vista delle rispettive rassegne continentali per il difensore e l’attaccante

1 Commento

Sono gli ultimi aggiustamenti in vista delle grandi manifestazioni che concentreranno le ultime energie stagionali dei giocatori. Tutti i tecnici impegnati a Euro 2016 o nella Coppa America del Centenario devono fare le ultime valutazioni  sistemare i dettagli per farsi trovarsi al meglio quando le gare conteranno davvero. A scendere in campo, ieri, Kamil Glik e Josef Martinez con Polonia e Venezuela.

GLIK – 90′, canonici minuti per Kamil Glik con la sua Polonia. Il centrale è un punto fermo della nazionale biancorossa, e anche ieri ha vissuto da protagonista la sfida contro l’Olanda, la grande esclusa dalla competizione continentale in programma dal 10 giugno. Gli Oranje, infatti, sono arrivati quarti nel girone A di qualificazione dietro a Repubblica Ceca, Islanda e Turchia, non riuscendo così ad approfittare dell’allargamento a 24 squadre. Ciononostante, il capitano granata e i suoi compagni si sono dovuti inchinare agli avversari per 2-1 (a segno Janssen e Wijnaldum per gli olandesi, a nulla serve il momentaneo pareggio di Jedrzejczyk). Il prossimo test, l’ultimo prima degli Europei, il 6 giugno contro la Lituania.

MARTINEZ – Dopo la chance da titolare di qualche giorno fa con il Costa Rica, la punta venezuelana è costretta alla panchina nel test esterno contro il Gautemala, conclusosi 1-1 con le reti di Tinoco per i padroni di casa e Rondon per gli ospiti. L’attaccante granata ha comunque trovato spazio a partita in corso, entrando in campo al 71′, senza riuscire ad incidere nell’incontro.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. uassing - 12 mesi fa

    Tanto Martinez non incide mai!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy