Gomez e Belotti, a voi: le speranze di Europa passano dai due capitani

Gomez e Belotti, a voi: le speranze di Europa passano dai due capitani

Verso il match, il confronto / Il Papu giocherà vicino a Zapata, il Gallo sarà sorretto da Soriano

di Redazione Toro News

Il Papu e il Gallo: lo scatto per l’Europa passa dai loro piedi. La sesta giornata di campionato vede la dea di mister Gianpiero Gasperini ospitare a Bergamo i granata di mister Mazzarri. Il calcio d’inizio questa sera alle 21 all’Atleti Azzurri d’Italia. Un match molto interessante dal punto di vista tattico, ma particolarmente in evidenza è il duello tra i bomber delle rispettive squadre: Alejandro Gomez contro Andrea Belotti. Atalanta-Torino è il primo vero scontro diretto tra concorrenti per l’Europa che il Toro affronta: i due capitani sono chiamati a incidere sulla sfida.

GOMEZ PIU’ CENTRALE – Il Papu, supportato da Duvan Zapata, ha già realizzato 3 reti e 2 assist in campionato: sicuramente stasera vorrà aumentare il suo bottino personale. Rispetto alla passata stagione, chiusa con 33 presenze e 6 reti (ben dieci in meno della stagione precedente), l’argentino non viene più impiegato come esterno d’attacco, bensì come attaccante a tutti gli effetti a fianco di Zapata, giocando così molto più vicino alla porta avversaria. Dopo un paio di partite anonime sembra essersi ripreso, lo dimostra l’ottima gara pareggiata a Milano contro i rossoneri la scorsa giornata, condita da un gol grazie a un bell’inserimento nella difesa del Milan. Proprio nella partita di San Siro aveva rimediato un colpo al basso ventre e c’era chi lo riteneva in dubbio per la sfida di oggi, ma Gasperini lo ha regolarmente convocato e sarà della partita.

WhatsApp Image 2018-09-26 at 16.07.44

LEGGI: Giordano Signorelli (calcioatalanta.it): “I bergamaschi si aspettano una vittoria”

IL GALLO CON SORIANO – Belotti arriva da un inizio di campionato in cui ha dimostrato sempre la sua grinta e la voglia di vincere, tra alti e bassi. Nelle prime cinque giornate il numero 9 granata ha segnato due gol, di cui l’ultimo la scorsa giornata contro il Napoli su rigore. Stasera molto probabilmente verrà affiancato da Roberto Soriano nel 3-5-1-1: in tal caso fungerebbe da unico riferimento offensivo, con il compito di attaccare gli spazi e finalizzare le trame di gioco che verranno rifinite dall’ex Sampdoria e Villarreal. Quindi vedremo se la coppia Soriano-Belotti riuscirà a trovare l’intesa vincente. Si prospetta una partita combattuta fino all’ultimo respiro, con il duello Gomez-Belotti in primo piano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy