Gonzalez, un recupero importante per il Toro

Gonzalez, un recupero importante per il Toro

Focus on / Il centrocampista uruguayano, rientrato contro il Parma, può essere una soluzione utile in un reparto spesso in emergenza tra infortuni e squalifiche

Commenta per primo!

Nella vittoria di domenica scorsa per 2-0 sul campo del Parma nel Torino di Giampiero Ventura ha fatto il suo rientro anche il centrocampista uruguayano proveniente dalla Lazio Alvaro Gonzalez.

SUBENTRATO – Il “Tata” è infatti sceso in campo al minuto 78, subentrando ad uno stanco Gazzi e disputando un discreto spezzone di gara.
Certo entrare in campo in vantaggio di due reti e contro un avversario in dieci e in piena crisi sotto tutti i punti di vista non era un’impresa ardua, e la sua prova non è così indicativa, tuttavia la nota positiva per il Toro è che Gonzalez è rientrato a tempo di record dopo il brutto infortunio al menisco con conseguente operazione che lo aveva costretto lontano dal terreno di gioco per 5 settimane, e si candida per un posto da protagonista in questo finale di stagione.

COPERTA CORTA – Spesso infatti, per via dei tanti impegni, il centrocampo granata è stato un reparto in emergenza, e tra infortuni e squalifiche la coperta è spesso corta.
Per questo motivo Gonzalez, arrivato nel mercato di gennaio e al momento impegnato con la nazionale uruguayana, può essere una soluzione e un’alternativa utile, a partita in corso o, perché no, dall’inizio.

L’OCCASIONE – Si tratta infatti di un giocatore di contenimento ma anche dotato di buona tecnica, capace all’occorrenza anche di tirare in porta.
Fin qui non ha avuto modo di far vedere tutta la sua qualità venendo impiegato solo a tratti contro Cagliari e Verona, ma ora ha l’occasione per dimostrare quanto vale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy