Grande Torino: il 4 maggio 1989, Pulici e Graziani di nuovo in gol insieme nel ricordo degli Invincibili

Grande Torino: il 4 maggio 1989, Pulici e Graziani di nuovo in gol insieme nel ricordo degli Invincibili

Memorie granata/ La celebrazione dei 40 anni

E’ il 4 maggio 1989: sono passati esattamente 40 anni da quel giorno che decretò la fine della più forte squadra di calcio che l’Italia abbia mai visto, una delle più forti della storia di questo sport.

Il Torino decide di celebrare questo importante anniversario con una partita di esibizione tra la grande squadra del ’76 che vinse l’ultimo scudetto della storia granata e una All-star di calciatori italiani messa insieme per l’occasione. Sulle panchine due autentiche leggende del calcio nostrano: Radice e Valcareggi. E’ una bella giornata di ricordo e di festa in una stagione amarissima che si concluderà con la retrocessione in Serie B del Toro. A

lle 17 la squadra, insieme alla società, si reca a Superga per la tradizionale messa di commemorazione dei caduti: alle ore 20 poi al Comunale è l’ora della sfida. Di fronte a circa 15.000 persone vince il Toro del ’76 per 4-3 e ci si commuove con la tripletta di Pulici e il gol di Graziani: il tempo sembra essersi fermato.  Il ricordo però va sempre a quei Grandi, vinti solo dal fato, che hanno scritto pagine indelebili della storia del calcio, pagine vergate con il colore granata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy