Hull City-Torino 1-2: decide Bovo, ora testa alla Coppa Italia

Hull City-Torino 1-2: decide Bovo, ora testa alla Coppa Italia

Finale al MyPhone Stadion / Termina la tournée in Austria: tanta corsa, tanto gioco, tanti infortuni per il gruppo di Mihajlovic

Triplice fischio al MyPhone Stadion, termina Hull City-Torino e con essa anche la tournée in Austria del club granata. Ora la testa sarà interamente proiettata verso la Coppa Italia, nella quale la squadra di Mihajlovic incontrerà una tra Pro Vercelli e Reggiana (in campo domani sera), in quello che sarà l’esordio assoluto del nuovo Toro, tra le mura amiche dello stadio Grande Torino.

Di questa tournée restano i chilometri percorsi, il (tanto) gioco espresso e i diversi schemi provati. Restano, purtroppo, anche tanti infortuni: da Molinaro a Maksimovic, finendo con Zappacosta.

Il match contro gli inglesi viene deciso solamente nel finale: è il ruggito di Cesare Bovo ad indirizzare il risultato a favore dei granata. Il difensore centrale trafigge il malcapitato Kuciak con un fendente mancino e letale: tiro potente da fuori area e palla che si insacca nell’angolino basso alla sinistra dell’estremo difensore.

Buono l’atteggiamento e la tenuta atletica di chi era partito dalla panchina ed è sceso in campo nella ripresa, molto bene anche Tachtsidis che, unitosi solo ieri sera alla truppa in ritiro, questo pomeriggio rompe il ghiaccio proponendo una prestazione di sostanza in quello che rappresenta per lui il secondo esordio in granata. Il greco impegna anche il portiere avversario con un bolide dalla distanza con il quale per poco non arrotonda il risultato a favore dei suoi.

La tournée in Austria finisce qui: decide una rete di Cesare Bovo. Di questa esperienza resteranno i chilometri percorsi, il gioco e anche i tanti infortuni. E ora il Toro mette nel mirino la prima uscita ufficiale in Coppa Italia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy