Hull City-Torino, ultimo test prima dei match che contano

Hull City-Torino, ultimo test prima dei match che contano

Approfondimento / La squadra di Mihajlovic tra poche ore scenderà in campo per sfidare gli inglesi, nell’ultima amichevole austriaca

Il Torino tra meno di due ore scenderà in campo in territorio austriaco, per affrontare in una sfida amichevole l’Hull City, squadra neo-promossa in Premier League che sta affrontando un periodo davvero complicato (QUI i dettagli). La partita, per i giocatori del Toro, sarà un test molto importante, soprattutto in vista degli impegni ufficiali che si avvicinano sempre di più. Mihajlovic cercherà, in quest’ultimo match del ritiro, di trovare le ultime soluzioni per quelle lacune che sono emerse durante le altre partite disputate in queste settimane: il tempo stringe, e serve una squadra solida in grado di sostenere il ritmo della Serie A.

RISPOSTE D’ATTACCO – In questo ultimo test amichevole, Sinisa Mihajlovic potrà osservare i suoi giocatori attentamente, in particolare nella fase offensiva: infatti, buona parte della sua attenzione sarà concentrata sui tre attaccanti, perché anche se le amichevoli degli scorsi giorni hanno dato segnali positivi, hanno anche riscontrato il fatto che il Torino faccia fatica a fare gol e che, nelle partite contro avversarie di un livello più alto, siano necessari i calci piazzati per sbloccare il risultato. Non a caso, sia contro il Benfica che contro l’Ingolstadt il gol è arrivato da un calcio di punizione (sempre calciato da Ljajic): questo è certo un vantaggio per i granata, ma è necessario essere pericolosi anche su azioni manovrate.

Sisport
Scatto di Chiara Brunero

INCOGNITA CENTROCAMPO – Non sarà un dei test più probanti per il centrocampo, perché i due nuovi arrivati, Lukic e Tachtsidis, non sono ancora entrati negli schemi di mister Sinisa (il greco è arrivato ieri sera in Austria): perciò oggi potremmo vedere ancora un reparto mediano “in costruzione” e non ancora del tutto concluso.

Infine, anche la difesa è chiamata alla prova del nove: nelle ultime tre partite amichevoli, dal Benfica al Red Bull Leipzig, i granata hanno subito soltanto un gol, su un autentico pasticcio in cui la palla è carambolata in porta. Per il resto, due partite a porta imbattuta, e per confermare di essere il reparto più solido, è necessario dimostrarlo anche in quest’ultima amichevole d’Austria.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. collwyn - 10 mesi fa

    Gomis
    Zappacosta/Bruno Peres – Maksimovic – Moretti – Barreca/Avelar
    Benassi – Lukic – Baselli
    Iago Falque – Belotti – Lijaic

    Se i titolari in campionato saranno questi, mi sembra un buon Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy