I doppi ex di Napoli-Torino: sono in quattro nelle rose attuali

I doppi ex di Napoli-Torino: sono in quattro nelle rose attuali

Sfida storica / Tanti i giocatori che hanno militato nelle due formazioni: da Quagliarella a Claudio Sala, passando per Dzemaili e Stellone

El Kaddouri

Questa sera al San Paolo si affronteranno al rientro dalla pausa natalizia il Torino di Giampiero Ventura ed il Napoli di Maurizio Sarri, in un match che mette in palio punti importanti per entrambe le formazioni. Si tratta di una sfida che rievoca parecchi volti importanti nel cuore e nella mente di entrambe le tifoserie e che avrà un sapore speciale anche per alcuni dei  diretti protagonisti. Sono infatti quattro i doppi ex di Napoli-Torino che saranno fisicamente presenti questa sera nello stadio partenopeo, in primis il tecnico granata Ventura: l’attuale guida del Torino nel 2004/2005 fu infatti il primo allenatore dell’era De Laurentiis, scelto dal presidente azzurro per risollevare il Napoli dal fallimento.

Ventura, Torino, Atalanta
Giampiero Ventura è stato il primo allenatore dell’era De Laurentiis al Napoli

 

Tra le fila granata si trovano poi due giocatori d’esperienza, entrambi appartenenti al reparto offensivo, che in passato hanno legato la propria carriera alla piazza partenopea: si tratta di Amauri, che ha vestito la maglia del Napoli nel lontano 2001 e con la quale ha addirittura esordito in Serie A; e Fabio Quagliarella che nonostante il breve periodo di permanenza all’ombra del Vesuvio ha stabilito un rapporto speciale e contrastante con i tifosi, innamorati delle sue giocate (11 reti messe a segno in 34 presenze totali nel 2009/2010) ma traditi dalla decisione del bomber di Castellammare di vestire la maglia della Juventus. Dalla parte azzurra invece, l’unico ad aver militato per il Torino è Omar El Kaddouri che affronta i granata da avversario per la prima volta dopo aver vissuto le ultime due stagioni all’ombra della Mole sotto la guida tecnica di Ventura; il marocchino durante queste due annate ha avuto modo di dimostrare le proprie qualità ma anche la discontinuità che lo caratterizza (LEGGI QUI)

Claudio Sala maglia bianca
Claudio Sala, capitano dell’ultimo Scudetto granata, ha militato anche nel Napoli

 

Tornando un po’ più indietro nel tempo, si possono trovare molti nomi noti e legati a ricordi importanti per le due società che fanno parte della categoria dei doppi ex: passando per Mario Alberto Santana e Blerim Dzemaili (al Torino nel 2008/2009 ed al Napoli dal 2011 al 2014) si arriva all’attuale tecnico del Frosinone Roberto Stellone, che ha vestito la maglia azzurra dal 1999 al 2003 ed è poi passato sotto la Mole nel 2005 per rimanervi fino al 2009. La lista prosegue con Nicola Amoruso, Claudio Bonomi, Benito Carbone e poi ancora Roberto Policano, Massimo Crippa, Giovanni Francini e Giancarlo Corradini; per arrivare infine agli storici nomi di Claudio Sala, Luciano Castellini, Eraldo Pecci e Vittorio Caporale, tutti vincitori dell’ultimo Scudetto del Torino e che in momenti differenti delle rispettive carriere hanno vestito anche la maglia partenopea. Spostando l’attenzione al passato ancora più remoto, si trova anche lo svedese Hans Jeppson, che militò in granata nella stagione 1956-1957.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy