I doppi ex di Torino-Roma: Bovo l’unico in campo, ma tanti i nomi importanti

I doppi ex di Torino-Roma: Bovo l’unico in campo, ma tanti i nomi importanti

Da Graziani a Cerci, sono molti i giocatori che nel corso degli anni hanno vestito entrambe le maglie

derby Bovo Juventus Torino

Sono davvero tanti i doppi ex di Torino-Roma, moltissimi i giocatori che nel corso degli anni hanno vestito entrambe le maglie lasciando ricordi ed emozioni differenti nel cuore delle tifoserie, come è normale che sia quando si parla di due squadre che hanno scritto capitoli importanti della storia del calcio italiano. Andiamo a vedere più nel dettaglio le personalità più famose che hanno difeso i colori di entrambe le società. In realtà, l’unico ex presente nelle formazioni che scenderanno in campo nello scontro in programma domani pomeriggio è Cesare Bovo, il difensore ha infatti un passato in entrambe le società: cresce nelle giovanili della Roma ed arriva addirittura a vincere lo scudetto con la società capitolina nel 2000 pur non scendendo mai in campo, per poi tornare e giocare nel 2005. Al Torino gioca invece mezza stagione nel 2007 e viene poi acquistato dal club piemontese nell’estate del 2013.

 

TORINO FC stagione calcistica Serie A 2012/2013  nella foto Alessio Cerci
Cerci, cresciuto nel vivaio della Roma, festeggia una rete con la maglia del Torino

 

Rimanendo nel recente passato, troviamo altri doppi ex: il primo è Federico Balzaretti, fresco di ritiro dal calcio giocato, che ha compiuto un po’ il percorso inverso rispetto a Bovo, crescendo nel vivaio del Toro ed approdando a fine carriera alla Roma dopo aver vestito anche le maglie di Juventus e Palermo. Ci sono poi Alessio Cerci, prodotto della Primavera giallorossa ma mai veramente esploso con quella casacca, che dopo alcune stagioni a Firenze arriva al Toro per rilanciarsi e grazie a Ventura diventa un perno della squadra e grande protagonista prima della salvezza granata, poi della corsa verso l’Europa League; e Matteo Brighi, centrocampista esperto ed esempio di professionalità anch’egli prodotto del vivaio capitolino e con un anno e mezzo di carriera sotto la Mole, sponda granata.

rizzitelli
Ruggiero Rizzitelli è uno dei grandi doppi ex di questa sfida

 

Anche tornando ancora più indietro nel tempo, sono tanti i giocatori sono passati per questi due club, come ad esempio Gianluca Comotto, Enrico Annoni e l’attuale dirigente granata Silvano Benedetti. Oltre ai loro, figura anche il nome di Antonio Comi: tra il 1982 e il 1989 l’ex centrocampista indossa la casacca granata, mentre passa le cinque stagioni successive nella capitale. Impossibile poi non citare pezzi di storia come Massimo Marazzina, Roberto Muzzi e Ruggiero Rizzitelli; quest’ultimo, in particolare, arriva al Torino proprio dal club giallorosso per rimanere due stagioni con una media gol straordinaria, mettendo a segno ben 30 reti in 60 presenze. Infine, l’immancabile Ciccio Graziani, bomber granata e protagonista assoluto dell’ultimo Scudetto del Torino capace di far sognare i tifosi formando la coppia di “gemelli del gol” con Paolo Pulici, che vestì anche la maglia della Roma dal 1983 al 1986. Tanti quindi i doppi ex di una sfida che ha scritto pagine di storia indelebili.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy