I doppi ex di Torino-Sassuolo: da Lorieri sino a Vernacchia, passando per Cofie

I doppi ex di Torino-Sassuolo: da Lorieri sino a Vernacchia, passando per Cofie

Pre partita / In passato anche Kurtic, Brighi, senza scordare Lazarevic, Martinetti e Salvatore Bruno

3 commenti

In campo neanche uno, in panchina il preparatore dei portieri avversario Lorieri, vecchia quercia granata. Dotato di un fisico davvero invidiabile, fu un portiere sicuro ma nello stesso spettacolare, capace di grandi parate. Rimase a Torino dal 1986 al 1989, collezionando 71 presenze sotto l’ombra della Mole (qui la nostra figurina).

In passato tanti i doppi ex che hanno cambiato casacca da passando da una squadra all’altra. Nel corso degli anni ritroviamo Gianluca Sansone, capocannoniere con gli emiliani, meteora impalpabile a Torino nella stagione 2012-2013. E prima di lui vennero Gaetano Masucci (2002-2004), e Davide Basso che si trasferisce al Sassuolo dopo la stagione 2010-2011 passata in granata.

Sassuolo, Torino, Lorieri, i doppi ex
La nostra figurina dedicata a Lorieri, ex portiere del Torino

Non si scordano Daniele Martinetti, Salvatore Bruno e Isaac Cofie. Ma anche e soprattutto Jasmin Kurtic, centrocampista a lungo inseguito dal club di Via Arcivescovado, salvo poi rimanere in parte deluso da colui che – in soldoni – in campo diede meno di quanto ci si aspettasse.

Lo sloveno arrivò in granata (in prestito) con lo scambio che portò nelle fila del Sassuolo Matteo Brighi il quale aveva indossato la maglia granata tra il 2012 e il 2014. A questa lunga lista si aggiungono ancora Lazarevic, Natali, e facendo un grosso balzo all’indietro nel passato, Andrea Mandorlini.

Infine, come sempre, ricordiamo anche il nostro Lello Vernacchia, centrocampista del Torino degli anni ’70, poi allenatore dei neroverdi nella stagione ’89-’90, ed attualmente autore della rubrica “La Lavagna Tattica” sulle nostre colonne.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 2 anni fa

    Fabrizio Lorieri èèèèè òòòòòòòò! Rimasto intatto nel fisico. Solo i capelli ne hanno risentito: ma forse anche lui per la gioia della retrocessione in B delle merde come al sottoscritto abbiamo cambiato quell’anno il colore dei capelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio - 2 anni fa

    potesse giocare ancora al posto della TEFAL

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ziocane66 - 2 anni fa

      ma povero PADELLONEEEEE!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy