I doppi ex di Torino-Verona: da Rodriguez e Salgado… sino a Ventura!

I doppi ex di Torino-Verona: da Rodriguez e Salgado… sino a Ventura!

Verso Torino-Verona / Il tecnico granata è l’unico doppio ex attuale

Sono molti i doppi ex di Verona e Torino: nessuno, però, sarà in campo domenica: infatti si tratta di giocatori che hanno militato con entrambe le maglie nel recente passato. L’ex più illustre, comunque, sarà presente, e siederà sulla panchina granata: stiamo parlando di Giampiero Ventura, tecnico scaligero dal dicembre 2006 al giugno 2007: l’allenatore ligure non riuscì però ad evitare la retrocessione dei gialloblù in Serie C.

I nomi più recenti sono quelli di Tachtsidis e Rodriguez: il centrocampista greco ha militato nel Verona dal luglio 2011 al luglio 2012. L’8 gennaio 2014 arriva in prestito secco  dal Catania (con diritto di riscatto) rimanendo in granata fino al luglio successivo, quando viene riscattato dal Genoa; Guillermo Rodriguez è ancora ricordato dai tifosi del Torino per la grinta e la determinazione che dimostrava in campo: al Torino dal 2012 al 2014, viene ceduto al Verona che lo acquista a parametro zero. Alla fine della stagione la società di Setti non eserciterà l’opzione per il rinnovo del contratto.

Tra i doppi ex del recente passato citiamo, inoltre, anche Agostini e Benussi, portiere del Torino per sei mesi durante il girone di ritorno che portò alla promozione dei granata in Serie A al termine della stagione 2011/2012. Prima di difendere la porta del Carpi in questa stagione, Benussi ha giocato la passata stagione proprio a Verona, difendendo i pali del Bentegodi in 16 occasioni subendo 25 gol. Poi ancora: Antimo Iunco (ora all’Alessandria), Alessandro Sgrigna (al Cittadella), la meteora Mario Salgado (al Deportes Naval, società cilena) e il più noto Matteo Rubin – al Torino dal 2007 al 2010 e al Verona due stagioni fa – sono gli altri doppi ex della sfida di domenica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy