Iago Falque, Ljajic e il sistema di Mazzarri: il 3-5-2 non apre a nessuna partenza

Iago Falque, Ljajic e il sistema di Mazzarri: il 3-5-2 non apre a nessuna partenza

Numeri alla mano, i due talenti granata sono ad oggi il motore offensivo della squadra: difficilissimo pensare di sacrificarli per esigenze di modulo

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo
Ljajic, Iago Falque

“Il prossimo anno voglio quattro attaccanti in rosa”. Il mantra di fine anno di Mazzarri è il filo che condurrà il calciomercato granata per quanto riguarda il  reparto offensivo, in entrata come in uscita. Una frase, quella del tecnico toscano, che delinea una struttura tattica ben precisa: il 3-5-2, con varianti che conosciamo come il 3-4-1-2 e il 3-4-2-1. Oltre a Belotti, per il quale lo ricordiamo ad oggi non si registrano offerte, Iago Falque e Ljajic sono i due attaccanti oggettivamente più forti a disposizione, e i numeri sotto la gestione Mazzarri parlano chiaro: 3 gol e 5 assist per il serbo, 5 gol e 7 assist per lo spagnolo, che ha chiuso un’altra stagione da record per un esterno. Alla luce di questi dati e dell’indubbia qualità del duo, Iago e Ljajic potrebbero essere “sacrificati” sul mercato per una punta più “congeniale” ad un ipotetico 3-5-2? Realisticamente è difficilissimo pensarlo.

IAGO – Dopo l’ennesimo campionato chiuso in doppia cifra (addirittura da capocannoniere granata), Iago Falque è indubbiamente una delle colonne qualitative del Torino: nelle ultime due stagioni ha segnato 26 gol in 76 presenze complessive, dimostrandosi l’esterno offensivo più prolifico e continuo del campionato italiano. L’arrivo di Mazzarri poteva “limitarlo” tatticamente, ma anche nel 3-5-2 e nelle sue varianti Iago ha dimostrato di poter fare enorme differenza: “Mazzarri mi ha fatto fare un passo avanti, migliorandomi da seconda punta e facendomi crescere in quel ruolo”. In questo momento, Iago Falque è probabilmente il giocatore meno in discussione di tutta rosa e verrà “sacrificato” solamente in caso di offerte irrinunciabili ad oggi remote: la sensazione, è che se non ci saranno richieste particolari da parte del giocatore, il Toro non potrà che ripartire da lui anche il prossimo anno.

Torino, parla Acquah: “Prego tutti i giorni perché io possa giocare in Inghilterra”

LJAJIC – Discorso simile ma non identico per Adem Ljajic, giocatore che fino alla seconda metà di febbraio sembrava essere stato tagliato definitivamente fuori dall’arrivo di Mazzarri. Le tante panchine hanno invece motivato il numero 10, che ha assimilato i concetti richiesti dal tecnico toscano e ha fatto enorme differenza nel 3-4-1-2 degli ultimi mesi di campionato, segnando gol decisivi e dando qualità alla manovra offensiva. “L’arrivo di Mazzarri è stato molto importante per me. Adesso ho rimesso la testa a posto” ha dichiarato Ljajic nell’ultima intervista post stagionale, confermando di essere in sintonia con l’allenatore. Se nessuno si farà avanti con una proposta davvero allettante per Torino e numero 10, dunque, è più che lecito pensare che Ljajic farà parte della rosa anche per il prossimo anno, con Mazzarri che ha già dimostrato di saper dare al serbo più di un ruolo all’interno del suo schieramento tattico.

In definitiva, con Belotti ad oggi non in discussione in quanto non ancora oggetto di offerte altrui, il Toro non ha in previsione uno smantellamento qualitativo così cospicuo: Ljajic e Iago Falque han mostrato – con alti e bassi – di essere il vero motore tecnico della squadra e prima di rinunciare a tanta qualità occorre pensarci più di tre volte…

51 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. diofa - 1 mese fa

    Ma che è tutta sta gente che non vede l’ora di vedere quel gobbo di m*rda di Zaza nel nostro toro?

    Potrebbe anche essere il migliore attaccante del mondo ma io personalmente (e credo tanti come me) penso che sia proprio l’ultimo attaccante che vorrei vedere al toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13797744 - 1 mese fa

    Ci penserà San Gennaro a sistemarci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 1 mese fa

    L’estate, quel periodo dell’anno dove si scrive tanto per scrivere.
    Il calcio-mercato del Torino si farà come da tradizione a fine agosto e sono tutti cedibili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PatSala58 - 1 mese fa

    Mi permetto di contraddire l’articolista: semmai il 3-5-2 (che con Mazzarri va comunque letto come 5-3-2, non ci piove!) NON CHIUDE a nessun genere di partenza. Poi, per trattare fenomeni come Verissimo, Barkok o Zaza, è meglio tenerci quelli che abbiamo: 10mi (o giù di lì) ci arrivano lo stesso…. Invece i rumours sussurrano di partenze eccellenti (Falque, Sirigu, Liajic) e arrivi ridicoli. Il prox anno si batterà il record degli abbonati, credo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 1 mese fa

      Condivido Pat.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pesce - 1 mese fa

    Io sogno questo toro 3412
    Sirigu
    Lyanco Nkoulu X
    DeSilvesti/Peres YaYaTouré Parejo Ansaldi
    Baselli/Ljajic/IagoFalque
    Zaza Belotti

    Per cui è evidente che uno tra Baselli, Ljajic e IagoFalque deve essere ceduto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Trapano - 1 mese fa

    Ljajic verrà trasformato in punta, alla lavezzi o alla Cassano …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 1 mese fa

      Anche Demi Moore ha trasformato la creta in un vaso nel film Ghost, poi, a scena terminata, si è afflosciato tutto.
      Ciao Clà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Trapano - 1 mese fa

    Io invece credo per Falque sia molto dura con mazzarri ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giankjc - 1 mese fa

    “L’arrivo di Mazzarri è stato molto importante per me. Adesso ho rimesso la testa a posto” ha dichiarato Ljajic nell’ultima intervista post stagionale, confermando di essere in sintonia con l’allenatore.
     
    Questa intervista mi è nuova e dire che seguo abbastanza (è un eufemismo) le vicende della cairese fc. Se qualcuno mi potesse dare un riferimento valido per non farmi pensare a una forzatura giornalistica, lo ringrazierei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 1 mese fa

      Se Ljajic ha detto così…..non trombo più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giankjc - 1 mese fa

      Nessuno dà riscontro, inizio a sospettare che sia una cażżata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13797744 - 1 mese fa

    Chi pagherà di più tra Valencia e Sevilla ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13746076 - 1 mese fa

    Con Ljiaic trequartista le 2 punte Zaza e Gallo ci stanno. Comincio anche io a pensare che Bruno ci azzecchi poco invece. Insomma, è possibile che stiano trattando Iago in vendita. Ma a centrocampo con chi giochiamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Torello_621 - 1 mese fa

    Personalmente spero di vedere la coppia Belotti Zaza, con Ljajic riqualificato al posto di Baselli. Il centrocampo è tutto da rifare, mentre la difesa a 5 con Nkoulu e Verissimo mi pare interessante. Giudico positivamente anche il ritorno di Peres,ma sulla sinistra per avere a destra De Silvestri. Ansaldi jolly, anche per il centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Giankjc - 1 mese fa

    Poi, a pensarci bene, ha fatto giocare baselli stopper avanzato su Torreira e Pianjc. Quindi può anche darsi che non capisca proprio una cippa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Giankjc - 1 mese fa

    Se testadighisa “vede” Adem come punta allora aggiungiamo un altro tassello su cosa ci aspetta la prox stagione. Dico SE perché nin credo che arrivi a questo livello di incompetenza, più probabile che sia di qualche ipotizzato giornalista o utente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Giankjc - 1 mese fa

    Premesso che è palese quanto testadighisa sia un “signorsì signore”, pare altrettanto evidente quanto sia difensivista e non veda di buon occhio giovani e fantasisti. Il guru con il pulmino preferisce:
    A. Le porte chiuse
    B. X factor
    C. I rottamati
    D. I rinnovi per ultracentenari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 1 mese fa

      Guru col pulmino….è ststo abbastanza in Inghilterra per conoscere i bus a due piani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PatSala58 - 1 mese fa

      Coraggio Gianky… Arrivo solo adesso, ma mi rendo conto che, anche qui, le argomentazioni latitano, ma i pollici (che chiunque può mettere indefinitamente, anche se non loggato!) proliferano. Redazione, potremmo sapere, come accade nei siti seri, chi vota a favore (o contro!) dei commennti pubblicati? Sarebbe solo correttezza… Troppa roba???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pepe - 1 mese fa

        è vero, anch’io non capisco perchè la gente solo mette pollici e non risponde alle grandi cazzate che scrive il tal giankjc mah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Marino - 1 mese fa

    Avrei una domanda. Ansaldi ha scritto su Instagram che Falque è già venduto. Ansaldi ha smentito? Falque ha smentito? La società ha detto qualcosa? Perchè se su 3 nessuno fa una rettifica non è normale. Mai letta una cosa del genere in altre società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 1 mese fa

      Dai era una evidente presa per il culo ai giornalisti che ogni giorno accostano falque ad una squadra diversa. Magari poi lo vendiamo, ma non è da questo che lo si capisce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giankjc - 1 mese fa

        Interpretazione buonista

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SSFT - 1 mese fa

          Non sapremo mai se hai ragione. Io credo che ansaldi non sia così fesso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Giankjc - 1 mese fa

            Non desidero avere ragione però valuto verosimile la battuta di Ansaldi.
            Poi che non sia così fesso è tutto da dimostrare, perdonami: uno che si fa fotografare nella vasca da bagno di casa insieme alla sua compagna e pubblica su istagram tale momento, per me non brilla di intelligenza. Ovvio che sia una considerazione personale. Ciao.

            Mi piace Non mi piace
          2. SSFT - 1 mese fa

            La pensiamo proprio in modo diverso, dimmi cosa c’è di male nella foto con sua moglie in vasca da bagno nel suo giorno libero?

            Mi piace Non mi piace
          3. Giankjc - 1 mese fa

            Ritengo inappropriato pubblicizzare i momenti di intimità familiare, lo trovo puerile oltre che inutile. Tuttavia mi interessa di più come gioca.
            Come già scritto, mi ripeto, è una considerazione personale: ci sono molti c.d. VIP a cui piace mettersi in mostra oltremodo e oltre il proprio mestiere, io lo trovo di pessimo gusto e apprezzo molto di più la riservatezza. De gustibus.

            Mi piace Non mi piace
          4. SSFT - 1 mese fa

            Proprio per il discorso de gustibus (non uso i social) non valuto l’intelligenza di ansaldi per questo suo post. Se poi si considera che calciatori ed influencer ci guadagnano pure con i social…

            Mi piace Non mi piace
          5. Giankjc - 1 mese fa

            I soldi non sempre vanno di pari passo con l’intelligenza

            Mi piace Non mi piace
          6. SSFT - 1 mese fa

            Non é ciò che ho detto.

            Mi piace Non mi piace
          7. Giankjc - 1 mese fa

            Ok, agli atti.

            Mi piace Non mi piace
  16. cerved68lu - 1 mese fa

    Davanti sono 5 con Ljaljc. Quindi uno di troppo. Da prendere: nessuno, per WM.
    Cosa aspettiamo a fare acquisti in difesa (servono due centrali) e a centrocampo, se partono solo Valdifiori, Gustaffson e Lukic, servono anche qui due elementi, se rimangono Baselli, Acquah, Rincon e Obi (e i dubbi sulla permanenza di questi ultimi, con eccezione di Rincon, ci sono eccome).
    Cosa aspettiamo a fare qualche acquisto decente?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. cerved68lu - 1 mese fa

    Davanti sono in 5 (Belotti, Ljaljc, Iago e poi Niang e Edera). QUindi uno sarebbe di troppo (Niang???/Ljaljc???). Ma perchè non cerchiamo di costruire la difesa, mancano due difensori centrali se non parte nessuno, e il centrocampo, ne mancano due se partono solo Valdifiori, Lukic e Gustaffson e rimangono tutti gli altri (Rincon, Acquah, Obi e Baselli)???
    Forse il Besiktas ci soffia Bruno “drink” Perez, una vera disgrazia. Ce ne faremo una ragione. Ho timore che il prossimo anno saremo parte dx della classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. FanfaronDeMandrogne - 1 mese fa

    …ma Ljajic chi, quello che ha giocato per 70 minuti contro il Costa Rica..???

    …se dovesse continuare su questa strada, per quanto mi riguarda può anche andare…!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 1 mese fa

      Si si, lo stesso senza il quale la cairese è da zona retrocessione e Belotti viene lanciato a rete come una lattina in un cassonetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FanfaronDeMandrogne - 1 mese fa

        ah già…!!!

        …non avevo considerato che sta giocando così perchè si sta “risparmiando” per Mazzarri e per la prossima stagione della Ciarese, la squadra più forte degli ultimi 1000 anni…!!! 😀 😀 😀

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13657710 - 1 mese fa

    Madama granata- Falque e Ljajic potrebbero essere sacrificati per una punta più congeniale”, dice l’articolo: per un nuovo NYANG, mi domando io?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. TOROHM - 1 mese fa

    Mitico,Afrye AQUA prega tutti i giorni per giocare in Inghilterra.
    Cavolo ,lui è un vero credente, crede ai miracoli ,non è come me.
    Io proverei a sentire il DAKAR FC o Il Marrakash US almeno ti avvicini a casa.
    Non sai fare un passaggio preciso a 3 mt di distanza ma dove vuoi andare.
    Tutto corsa e Foga (pergiunta fatta male ed in ritardo spesso e volentieri).Il problema di Aqua è che bisogna tenere una palla tra i piedi mentre si corre e li si complicano un po’ le cose.
    Però in Inghilterra può darsi che i palloni siano più grossi forse è cosi che pensa e quindi vuiole andare a giocare la.
    Ciao AQUA e grazie per la dedizione alla causa……….
    Arrivano i milioni dagli Inglesi……..cu cu cu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 1 mese fa

      Per questo serve uno come Barkok, fisico ma piede gentilissimo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13719128 - 1 mese fa

    Secondo me Ljajic non va considerato come una punta. Quindi direi Ljajic più 4 attaccanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 1 mese fa

      Non lo decidiamo né tu né io, é quello che ha detto mazzarri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. granatadellabassa - 1 mese fa

    Ljajic può tranquillamente fare la seconda punta e ci consente una variazione tattica importante.
    Meno adattabile Iago Falque ma mi sembra che se la sia cavata discretamente nel 3-5-2.
    Salvo offerte irrinunciabili resteranno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 1 mese fa

      Speriamo, ma non sono convinto che accadrà

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SSFT - 1 mese fa

      E a turno stanno in panchina? Cioè io ci metterei la firma per farli rimanere entrambi e far giocare chi è più in forma o entrambi nel 3412, ma le parole di mazzarri e la voglia di iago e adem di fare i titolari non mi fa sperare bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. iugen - 1 mese fa

    Sinceramente io rimarrei con il 3412, nell’ultima parte di stagione ha dato soddisfazioni. E poi ci vuole continuità, negli schemi ma anche nella rosa a disposizione; basta stravolgere tutto, lo abbiamo già fatto negli ultimi due anni con risultati rivedibili: dal 352 al 433 al 4231 (il peggio del peggio) – per poi tornare al 433 e ora al 3412. Cedere Ljajic e magari Falque per una punta più congeniale al 352 mi sembra una gran cavolata.
    Si legge di Zaza, ma l’idea non mi convince, anche se il giocatore non mi dispiace (nonostante il suo passato gobbo, ma almeno lui dà tutto quando è in campo, di gente in stile Niang non ne voglio più vedere). Non me lo vedo in coppia con Belotti, sono due prime punte, lo vedrei bene in caso di partenza del Gallo, ma spero che Belotti rimanga. Se dovesse arrivare significa che sicuramente uno tra Falque e Belotti partirebbe, e probabilemnte anche Ljajic. Dovessi scegliere, terrei gli attaccanti che abbiamo adesso. Tutti e tre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Max63 - 1 mese fa

    Per Iago si parla di uscita on favore di Zaza. Zaza mi piace ma per diventare protagonisti nn dobbiamo rinunciare alle certezze. Speriamo nn sia il solito mercato toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 1 mese fa

      Se farà giocare Ljajic come fantasista in un 3-4-1-2 ci può stare Zaza in coppia con Belotti e via Iago.
      Ma a sto punto che serve Bruno? In copertura Desi, confronto a Bruno, sembra Maldini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SSFT - 1 mese fa

        Mazzarri considera ljajic un attaccante, con belotti e zaza fanno 3 in campo e lui ha detto che ne vuole 2.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. SSFT - 1 mese fa

    Mazzarri non ha solo detto che vuole 4 attaccanti, ma anche e soprattutto che ne giocheranno solo 2. E a specifica domanda ha risposto che ritiene ljajic un attaccante. Quindi davvero mi volete far credere che ogni domenica terremo in panchina uno tra adem e iago, e soprattutto che a loro vada bene?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      Domanda sensata che preoccupa anche me.. .

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy