Torino-Chievo: serve lo Iago Falque versione casalinga

Torino-Chievo: serve lo Iago Falque versione casalinga

Focus On / L’attaccante granata ha un rendimento incredibile tra le mura amiche: contro il Chievo ha l’occasione per tornare decisivo

Il Torino andrà ad affrontare il Chievo Verona in casa, il prossimo sabato alle ore 18: l’importanza del match è grande, ma ci sono anche delle motivazioni dei singoli giocatori che potrebbero fare la differenza nella partita di anticipo del quattordicesimo turno di Serie A. Uno di questi giocatori potrebbe essere Iago Falque, attaccante granata che sta vivendo un lieve momento di flessione, ma che è pronto a tornare protagonista, soprattutto davanti al pubblico del Grande Torino che – ultimamente – lo ha particolarmente galvanizzato.

4 GOL – Sono esattamente 4 i gol che Iago ha messo a segno tra le mura granata, su 5 totali nel suo campionato. Ma il dato più importante è che lo spagnolo ha segnato 4 gol nelle ultime quattro sfide al Grande Torino, che gli fornisce una media pazzesca tra le mura amiche. Perciò sarà davvero importante per la squadra granata di Sinisa Mihajlovic ritrovare il miglior Iago Falque, che permetta di essere più offensivi per chiudere i conti del match.

FC Torino v Cagliari Calcio - Serie A

Se è vero che il rendimento casalingo di Iago Falque è incredibile, lo spagnolo ha altresì bisogno di ritrovare il gol in linea generale: ormai sono tre le partite giocate nelle quali non è riuscito a trovare la via della rete che, per un attaccante del suo livello, cominciano ad essere un po’ troppe. L’ambiente favorevole e il caldo tifo granata dovrebbero metterlo nelle condizioni di rendere al massimo, come ha saputo dimostrare di saper fare.

Ma anche se non dovesse trovare il gol, il suo contributo sarà comunque importante, perché lo spagnolo ha una razione offensiva che per il Toro è più che fondamentale: infatti Iago è – dopo l’extra terrestre Belotti – il giocatore che prova di più la conclusione, con ben 19 tiri totali. Ma non solo, perché è anche il giocatore che crea più occasioni da rete (15), ma sempre dietro l’assatanato Belotti (23) che è in uno stato di forma straripante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy