Ichazo e l’occasione (forse) sfumata in Torino-Chievo

Ichazo e l’occasione (forse) sfumata in Torino-Chievo

Verso Torino-Chievo/ Con il rientro di Padelli sembrano in calo le probabilità che Ichazo faccia il suo esordio da titolare questa domenica

Potrebbe sfumare la prima occasione per il debutto in serie A del portiere Salvador Ichazo. La Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha infatti parzialmente accolto il ricorso presentato da Padelli contro la giornata di squalifica inflitta dopo la partita contro il Genoa perciò il portiere titolare del Torino torna a disposizione di Ventura anche contro il Chievo.

Nei giorni passati molto si è detto a proposito del giovane portiere classe’92 – leggi qui -. Arrivato a Torino nel mercato invernale di questa stagione, l’uruguayano non aveva avuto ancora l’occasione di esordire in campionato e la squalifica di Padelli gli aveva quasi spianato la strada verso la maglia da titolare nonostante a contenderla ci fosse l’esperto Castellazzi. Con la maglia numero 1 addosso, Ichazo è uno dei portieri più promettenti del Sud America con tanta voglia di stupire e di convincere sia i tifosi granata quanto ancor di più Ventura in modo da ritagliarsi uno spazio più ampio nella rosa.

Con grandi capacità come il gioco coi piedi e le uscite alte, Ventura aveva già apprezzato Ichazo e quella di domenica sembrava l’occasione giusta per dimostrare a tutti le qualità che gli hanno fruttato anche ben 22 presenze nella Nazionale Under 20 dell’Uruguay. Non possiamo sapere se il reintegro di Padelli chiuderà le porte all’esordio dell’estremo difensore, resta il fatto che queste ultime tre gare che ha davanti il Torino, con una difficile rincorsa all’Europa League, potrebbero essere la vetrina giusta per quegli elementi meno utilizzati fino a questo momento. Per Ichazo il momento (forse) è da considerarsi rimandato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy