Il commovente saluto di Barreca: “Vestire la maglia granata è stato un orgoglio!”

Il commovente saluto di Barreca: “Vestire la maglia granata è stato un orgoglio!”

Social / Il terzino ex Toro saluta e ringrazia il Torino e la sua gente, commovente la dedica sul suo profilo Instagram

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Si è conclusa una storia nata nel lontano 2002. Dopo essere cresciuto nelle giovanili del Torino ed aver disputato le ultime due stagioni in prima squadra, Antonio Barreca ha salutato i colori granata per trasferirsi al Monaco. Il rapporto tra il Toro e Barreca è qualcosa che va oltre il mero aspetto calcistico e il giocatore ci ha tenuto ad evidenziarlo con una lettera sul suo profilo Instagram. Sono parole bellissime quelle che il terzino ha riservato ai tifosi, a Torino e al Toro: “Eccoci qua, a dire Grazie. Perché Torino è casa mia, perché qua sono arrivato bambino e saluto da uomo. Perché la gente del Toro è unica. Vestire la maglia granata è stato un orgoglio. Lo porterò sempre dentro di me perché non sarà mai un addio. Ora sono felice e carico per questa nuova avventura! Grazie al Monaco per avermi dato questa opportunità!”

UFFICIALE – Barreca al Monaco, il Torino: “In bocca al lupo, con affetto”

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. drino-san - 2 mesi fa

    Barreca voleva andarsene già l’anno scorso. E gli è andata di lusso che non l’hanno ceduto perchè ha avuto problemi fisici e a roma si sarebbe bruciato. Invece ha fatto un anno da stipendiato di lusso fresco di adeguamento, curandosi con calma, ed è andato via nelle migliori condizioni. Con questo tanto di cappello a lui che va a prendersi i soldi a Montecarlo, e al suo agente che gli ha trovato l’opportunità. Splendido ragazzo e ottimo giocatore, ma questa è la dimostrazione che l’attaccamento alla maglia non esiste piu’ (anzi non è mai esistito, solo che prima non c’era la legge Bosman e stavano tutti in campana col datore di lavoro).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. cbonin_957 - 2 mesi fa

    Qua nn stanno capendo che ci siamo rotti il c..zo di perdere e fare il campionato sull’ Udinese il Chievo se va bene la Sampdoria e l Atalanta…ma dai dopo in po’ basta…fuori le palle..
    Granata frustrato!! Però al numeriche palle discutere per un pareggio con la Lazio se va bene!!ohhhhh eravamo il TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. cbonin_545 - 2 mesi fa

    È qua nn è sempre Cairo! Il nuovo mister WM nn lo vedeva!! Ma chi c…zo vedono questi!! Mah!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. cbonin_234 - 2 mesi fa

    Però prendiamo degli sconosciuti! Che figata!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cbonin_522 - 2 mesi fa

    Ma se ne vadano a f..culo tutti! Azzo 13 anni al TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. crocian_786 - 2 mesi fa

    bravo ragazzo. granata. ma con la pubalgia a quell’età sfido chiunque a non fare plusvalenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ANNO1976 - 2 mesi fa

    Alle parole scritte sui social non credo molto.
    Mi fanno molto più effetto le pagine dei giornali per fare i saluti.
    Da comprare però.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Forvecuor87 - 2 mesi fa

    Come già scritto su un altro articolo, questa è la chiara dimostrazione dell’interesse da parte della società verso la nostra storia le nostre ambizioni ed il nostro vivaio. Più che vivaio lo chiamerei fondo cassa dalla quale tirare fuori solamente soldi. C’è un fatto.
    Una volta almeno 3/4 anni al Toro li facevano i ragazzi validi ora si vendono immediatamente l’importante e realizzare subito cash!!!!
    Qualcuno dice che è stato lui a voler andare via????
    Bhè onestamente un ragazzo con doti e prospettive per il futuro ha voglia di ambire ed avere obbiettivi, qui che obbiettivi abbiamo???
    Il decimo posto??? Spaccare i coglioni tutta la stagione parlando di EUROPA EUROPA EUROPA??? Per favore!!! Chi sarà contento di questo??? Quelle persone che a parer mio non si chiamano tifosi ma BROKER FINANZIARI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. A.C. TORINO (Il TORO vero) - 2 mesi fa

      predichi nel deserto mio caro. Però non smettere mai, qualcuno si sveglierà sempre. Gli altri ti azzannano perché li disturbi. Diventano feroci. A loro va bene così….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13693832 - 2 mesi fa

    Grazie Cairo per averci dato l’ennesima dimostrazione che del Toro non ti frega niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dennislaw - 2 mesi fa

    Grazie a Barreca per le belle parole. Sono fra quelli che lo avrebbe voluto rivedere in prima squadra dandogli più continuità .Comunque l’affare lo fanno in due: Lui che va a giocare in Champions e Cairo che fa l’ennesima bella plusvalenza. lo fa anche il Toro? Ai posteri l’ardua senteza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ACT1906 - 2 mesi fa

    Grazie, grazie di cuore presidente indegno, Antonio uno di noi, fallo rimpiangere, in bocca al lupo per tutto fatti onore, FORZA TORO!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

    In bocca al lupo!!!
    Monaco è splendida il campionato francese più semplice di quello italiano ed il clima più favorevole per convivere con la pubalgia.
    Vate a fe an pastiss con Capitan Glik. Buona vita figlio del filadelfia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13931233 - 2 mesi fa

    Ciao ragazzo… Quando se ne va uno dei nostri giovani e sempre un enorme dispiacere… Ha fatto si sicuramente una scelta dolorosa ma lo capisco. Con WM non avrebbe avuto sicuramente spazio e un ragazzo dal cuore cosi grande merita di giocarsi le sue chances. Ci priviamo di un buon giocatore e di un grande uomo. Siamo sicuri che chi arriva valga chi perdiamo. Io non lo conosco e non posso giudicare ma nutro qualche dubbio. Buona fortuna ragazzo e sogno di vederti ancora con la maglia del nostro TORO… Magari assieme al nosto capitano Kamil un altro cuore GRANATA. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13746076 - 2 mesi fa

    Grazie Antonio per le belle parole e auguri per la tua carriera. Anche tu appartieni comunque alla grande famiglia di quelli del ‘Toro’… Non tutti quelli che sono passati di qua, qualcuno anche più bravo di te, vi hanno appartenuto come lo hai fatto tu. Dite quello che volete, ma per me quando va via un giovane cresciuto nel Toro.. È’ sempre un giorno un po triste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. pinomu_368 - 2 mesi fa

    ennesima conferma della fede sportiva del ragazzo che, lo credo anch’io come Rayo, nel 352 ci stava alla grande. Ma noi non siamo WM ne braccino, speriamo di sbagliare noi. Comunque Ad Majora Antonio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Rayo - 2 mesi fa

    Giorno triste per chi segue il Toro e i suoi giovani. Fatti onore ragazzo. Ti auguro una strepitosa carriera.
    Probabilmente, ma non lo sapremo mai, anche lui voleva andarsene perchè privarsi di un laterale che nel 352 ci stava a pennello è una scelta che trovo incomprensibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Maroso - 2 mesi fa

    Evidentemente Nemo profeta in patria! Che peccato!
    Forza Antonio fatti valere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ottobre1955 - 2 mesi fa

    A me non è mai sembrato scarso. Barreca ha avuto un anno sportivo sfortunato, una malattia subdola che non gli ha,permesso di giocare al meglio. Peccato perché perdiamo un buon giocatore giovane e di prospettiva, spero di non dover pentirsene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. TORO1960 - 2 mesi fa

    Io gli avrei dato spazio, ma evidentemente i piani sono altri. Buona fortuna Antonio a Monaco troverai Kamil, grande capitano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Dani toro - 2 mesi fa

    Ciao Antonio e buona fortuna! Sono francamente rammaricato della tua cessione ma così è la vita.certe dinamiche a noi saranno sempre sconosciute, quello che però sappiamo è valutare fatti inconfutabili. Sei un granata e come tale porterai il ns spirito ovunque. Grazie e ancora buona fortuna per la tua nuova esperienza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13814870 - 2 mesi fa

    grande carriera Antonio….auguri davvero…x il tuo futuro. Dopo aver ascoltato la tua storia personale che ho visto su ToroChannel. .sei entrato qui ..nel mio cuore granata…chissà alle volte. .ritornano..grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Rossotoro - 2 mesi fa

    È ora di guardare avanti ragazzo. Il Toro dal cuore nn te lo toglie nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13943727 - 2 mesi fa

    Fatti onore, tanti auguri di una fulgido carriera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. user-13793800 - 2 mesi fa

    Bravo! Ad ogni ritorno anche da avversario la gente ti riserverà solo applausi.
    Buona fortuna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. masterfabio - 2 mesi fa

    In bocca al lupo per una brillante carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-13657710 - 2 mesi fa

    Madama granata- grazie a Barreca X le parole non credo solo di circostanza avanzate sul Toro e su tutti noi tifosi! Come in tanti hanno detto prima di lui il Toro “entra nell’anima e rimane nel cuore”! Auguri, caro ragazzo, X la vita e la carriera. Auguri di ogni bene!
    E poi chissà… Non si può mai sapere cosa riserverà il domani … Se siamo arrivati a pensare ad un rientro di uno come Peres, xché non sperarlo X uno dei ragazzi della Maratona?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. rokko110768 - 2 mesi fa

    Un bellissimo saluto da parte di Barreca, che il Toro lo ha vissuto pienamente e lo porterà sempre con sè ovunque andrà.
    Al di là di qualsiasi considerazione tecnica essere del Toro è anche e soprattutto questo. Portare dentro nel cuore i Valori Granata ed una Maglia che è irrevocabilmente stampata sulla pelle in modo indelebile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy