Il Toro e Padelli: due partite per chiudere l’annata da protagonista

Il Toro e Padelli: due partite per chiudere l’annata da protagonista

Verso Milan – Torino / Il portiere granata vuole mettersi definitivamente alle spalle l’infortunio con l’Empoli

Commenta per primo!

Dopo la frittata interna contro l’Empoli , costata in gran parte il ko del Torino, Daniele Padelli non ha avuto grandi colpe sui cinque gol di Genova, rimanendo poi imbattuto contro il Chievo (anche se, va detto, mai veramente impegnato dai clivensi).

La vittoria serviva come il pane per dare fiducia a lui e a tutta la squadra, e per aiutarlo a mettersi alle spalle il momento difficile.
Un errore non può rovinare una bella stagione, e ora Padelli vuole chiudere l’annata nel migliore dei modi, magari coronando il tutto con l’approdo in Europa League.
Contro Milan e Cesena l’ex Udinese vuole essere protagonista, e dimostrare ancora una volta di essere da Toro.
Di fronte, con i rossoneri, avrà attaccanti temibili come Destro, Honda, El Shaarawy e, forse, l’ex di turno Cerci, gente che, come Pazzini, può colpire in qualunque momento ma Padelli, come tutto il Toro, è proiettato verso la vittoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy