Immobile al Torino, la scossa giusta al momento giusto per tutto l’ambiente

Immobile al Torino, la scossa giusta al momento giusto per tutto l’ambiente

Verso Torino-Frosinone / La mossa di riportare l’attaccante campano a Torino, proprio in questa settimana, risveglia dal torpore squadra e tifoseria

Immobile

Difficilmente la società granata avrebbe potuto pensare a una mossa migliore, dopo la sconfitta contro l’Empoli che è costata ai granata il quarto KO consecutivo. Dopo domenica scorsa, la squadra stava scivolando verso una pericolosa depressione, l’allenatore sembrava non avere la situazione in mano e la tifoseria era avvilita e delusa dai mancati risultati, che forse sono stati avvertiti in maniera ancora più dolorosa a causa di un avvio esageratamente forte che aveva fatto illudere tutti.

La pronta reazione del club ha portato martedì sera Ciro Immobile a Caselle. La scossa giusta al momento giusto, sotto più punti di vista. Da quello prettamente tecnico, va a rinforzare un parco attaccanti che ha avuto sin qui un rendimento del tutto insufficienti in termini di goal realizzati. Dal punto di vista mentale, dà una scossa all’intera squadra, che ora sa di aver trovato qualcuno che può dare una grossa mano ad uscire da una situazione scomoda, e soprattutto agli altri attaccanti, che devono pensare bene di alzare l’asticella del loro rendimento se non vogliono finire nel dimenticatoio.

E soprattutto, l’acquisto di Immobile va a restituire entusiasmo ad un ambiente ferito, che deve ora pensare a ricompattarsi intorno alla squadra. In attesa di vedere i risultati sul campo, non si può che riconoscere al club di essere corso ai ripari in modo intelligente e tempestivo di fronte a una situazione che stava per scappare di mano.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxmurd - 1 anno fa

    Ok Immobile da solo non è che ribalterà le carte, bisogna che tuta la squadra si scuota per bene.
    MA soprattutto bisogna che lo spogliatoio torni sereno.

    Io non vorrei che Fabio c’entrasse in questo clima non buono, vorrei tanto che fosse qui Oslon per parlarcene, però è necessario che chi disturba se ne vada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lorecap_919 - 1 anno fa

    Posso fare una domanda che mi fa tremare le gambe?
    Perchè non ho letto da nessuna parte un comunicato ufficiale della società che annuncia l’ingresso in rosa di Immobile…?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nick - 1 anno fa

    ragazzi io mi terrei abbastanza coi piedi per terra. per carità é tornato con noi un bel giocatore dal valore assoluto e per di piú iper-motivato. ma non credo sia opportuno caricarlo di troppe responsabilità. non é arrivato il salvatore della patria (magari!),
    maxi é arrivato l’anno scorso e ci ha dato una grossa spinta visto che gli attaccanti facevano pena e Kamil sembrava Pulici per quanto segnava, ma é tutta la squadra che ha di fatto cominciato a girare anche contando sulle buone lune del kebabbaro, sulle prestazioni di matteo e bruno sulle fasce. tra l’altro i problemi della nostra situazione sono anche altri: ci manca il vero playmaker, almeno da affiancare a baselli. e non voglio parlare del portiere, risulterei troppo pesante :) cmq vediamo che succede tra poco….FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata71 - 1 anno fa

      Concordo pienamente.
      L’inserimento di Immobile deve rappresentare il punto di partenza…..e non di arrivo.
      Servono assolutamente un regista, un portiere….e un allenatore che sappia far giocare una squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxmurd - 1 anno fa

    Hmmm… anche l’anno scorso l’arrivo di Maxi Lopez cambiò le carte in tavola, e poi si seppe pure che l’ambiente spogliatoio non era per nulal tranquillo, e non giocavano bene di conseguenza.
    Adesso mi chiedo, chi è che sta facendo casino nello spogliatoio? Come mai la squadra non va come potrebbe facilmente andare, visti i potenziali in campo?

    Speriamo bene con Ciro! Che tutti si risveglino e si metano a lavorare bene!

    Cmq per il mercato io guarderei pure dalla parte opposta della punta… ci serve…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Seagull'59 - 1 anno fa

    pensavo che i rinnovi contrattuali avrebbero dato entusiasmo e motivazioni ai giocatori: si è invece verificato l’esatto contrario…
    Ben venga uno come Ciro, che ha sempre dimostrato grande impegno e passione: sarà uno stimolo per tutti e, presidente, oltre ai premi metti anche delle belle multe per scarso rendimento, così magari si svegliano ‘ste belle addormentate…
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fabio972 - 1 anno fa

    Bella mossa perchè la tifoseria era parecchio inc…. non solo avvilita e delusa. Comunque io aspetto ancora 11 guerrieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pazko - 1 anno fa

    Vero, speriamo che si ripercuota in buone prestazioni e punti in classifica!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy