Incontro Foschi-Corvino ‘Ma abbiamo solo mangiato insieme’

Incontro Foschi-Corvino ‘Ma abbiamo solo mangiato insieme’

Rino Foschi si è incontrato con Pantaleo Corvino: e questa è la notizia. Lo stesso neo-ds granata, poi, tenta di minimizzarla, anzi, di annullarla: "Abbiamo mangiato un piatto di spaghetti -dice a Radioblu- niente di più". Dunque, i due amici-nemici, le cui strade si sono incrociate tante volte, non avrebbero discusso di questioni tecniche: "Ci siamo raccontati qualche barzelletta,…

Rino Foschi si è incontrato con Pantaleo Corvino: e questa è la notizia. Lo stesso neo-ds granata, poi, tenta di minimizzarla, anzi, di annullarla: "Abbiamo mangiato un piatto di spaghetti -dice a Radioblu- niente di più". Dunque, i due amici-nemici, le cui strade si sono incrociate tante volte, non avrebbero discusso di questioni tecniche: "Ci siamo raccontati qualche barzelletta, e non abbiamo parlato di nessun giocatore". E’ quantomeno curioso, però, che questo incontro "amichevole" avvenga proprio all’indomani dell’insediamento del ds in seno al Torino, e non in un giorno qualsiasi dei suoi recenti mesi di inattività…

A prescindere dalle parole di Foschi, dirigente esperto ed abituato ai tentativi di depistaggio, è in realtà piuttosto acclarato il desiderio granata di ottenere un paio di elementi in forza ai viola, ed in esubero dopo l’eliminazione della squadra di Prandelli dalla Champions League: Da Costa, Semioli e Papa Waigo, uno per ruolo. Senza dimenticare Gobbi. Dice ancora l’uomo-mercato del Toro: "Da parte nostra non c’è nessun interesse verso giocatori della Fiorentina, così come loro non ne nutrono per nostri tesserati. Abbiamo mangiato insieme, ma nessun nome è in ballo, nessun interesse, e tantomeno nessuna trattativa". Credergli…?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy