Informazioni sul ritiro di Sappada

Informazioni sul ritiro di Sappada

Vacanze finite per i granata che, agli ordini di Gianni De Biasi, lavorano da mercoledì 19 luglio a Sappada, nel bellunese. La comitiva granata alloggia presso l’albergo "Valgioconda" (nella foto sotto) di cui occupa tutti e cinque i piani. Il centro sportivo dove la squadra si allena dista poche centinaia di metri e viene raggiunto a piedi dai giocatori, che dunque ogni tifoso puo’ incontrare…

di Redazione Toro News

Vacanze finite per i granata che, agli ordini di Gianni De Biasi, lavorano da mercoledì 19 luglio a Sappada, nel bellunese. La comitiva granata alloggia presso l’albergo "Valgioconda" (nella foto sotto) di cui occupa tutti e cinque i piani. Il centro sportivo dove la squadra si allena dista poche centinaia di metri e viene raggiunto a piedi dai giocatori, che dunque ogni tifoso puo’ incontrare nel tragitto.

Questo l’elenco dei 25 convocati:

Portieri: Abbiati, Taibi, Fontana, Pagotto. Difensori: Balestri, Brevi, Cioffi, Doudou, Franceschini, Martinelli, Melara, Orfei, Pancaro. Centrocampisti: Ardito, De Ascentis, Ferrarese, Gallo, Lazetic, Music, Rosina, Vailatti. Attaccanti: Abbruscato, De Sousa, Muzzi, Stellone.

 

 

Sappada è una località in provincia di Belluno al confine tra Veneto, Friuli ed Austria, nell’estremità est delle Dolomiti. Il paese è situato ad un’altitudine di 1250 metri s.l.m. e conta circa 1500 abitanti, che nelle stagioni estive ed invernali si moltiplicano per l’arrivo di numerosi turisti. L’abitato si estende in lunghezza attraverso tutta la valle, da est ad ovest, ed è affiancato dal fiume Piave, che ha le sue sorgenti proprio all’interno del territorio comunale. L’ambiente circostante è quello dolomitico, con montagne che arrivano fino a 2700m (Peralba, ai cui piedi nasce appunto il Piave), boschi di conifere e prati che vengono falciati nella stagione estiva per dare il fieno alle mucche mentre d’inverno si imbiancano permettendo agli sciatori di tutte le specialità di praticare il loro sport preferito.

Ci sono alcune caratteristiche di particolare interesse di Sappada e che derivano dalle sue origini. Innanzitutto il dialetto: è una specie di parlata austriaca che è rimasta intatta nel corso dei secoli. Numerosi studi in questo campo hanno portato alla stesura di libri, tesi di laurea e perfino un dizionario sappadino. Il nome "Plodn" è il corrispondente di "Sappada" nel dialetto locale.

Altra caratteristica è la conformazione del paese: è suddiviso in quindici borgate, alcune più recenti e altre più vecchie che col tempo si sono allargate formando l’abitato com’è oggi. Passeggiando per il paese si possono vedere ancora molte case antiche di legno che sono rimaste più o meno intatte: in particolare si trovano nelle borgate che formano "Sappada vecchia". In allegato alcune immagini di Sappada e la mappa per raggiungerla.

Per informazioni: http://www.sappada.org e http://www.sappadadolimiti.com

La seconda parte della preparazione avverrà a partire dal 3 agosto a Macugnaga, luogo scelto già dal Torino di Cimminelli e Romero. Nella località montana ai piedi del Monte Rosa resteranno fino all’11 agosto. Il 13 ci sarà il debutto ufficiale della squadra nella Tim Cup, che l’anno scorso non è stata disputata a causa delle note vicende societarie.

 

La località di Macugnaga (VB) sorge in una valle incantevole, ai piedi dalla maestosa parete est del Monte Rosa, in una zona ricca di vegetazione e paesaggisticamente suggestiva. Il paese mantiene intatta la tradizione montana, con costruzioni in legno e pietra, pinete silenziose e distese incontaminate. Nonostante ciò, la località ha saputo imporsi come moderna stazione turistica, dotata di un buon comprensorio sciistico che si snoda dal paese sino ai 3000 metri circa del Monte Moro. Le piste si snodano per circa 40 chilometri accontentando ogni tipo di sciatore. Interessante anche la parte dedicata allo sci di fondo, costituita da anelli ed itinerari collegati tra loro, immersi nella natura caratteristica di Macugnaga. In estate la località offre molte occasioni di passeggiate fino ad alta quota oppure la possibilità di visitare le numerose abitazioni Walser, la chiesa del XIII secolo, il museo storico o ancora il museo Walser allestito a Borca in un’abitazione del Seicento. Macugnaga si trova a 62 km. da Verbania ed a 195 km. da Torino, è situata a 1327 mslm e si estende per una superficie di 90 km2. Posta all’inizio della valle Anzasca, conta 621 abitanti ed è la località più frequentata dell’Ossola.

Per informazioni: http://www.comune.macugnaga.vb.it.

AMICHEVOLI: ESORDIO DOMENICA 23 LUGLIO

Questo il calendario delle gare amichevoli che il Torino di Gianni De Biasi disputera’ presso il centro sportivo di Sappada (Bl) durante la prima fase (19-30 luglio) del ritiro pre campionato: domenica 23 luglio, ore 17, contro la Rappresentativa Sappada, mercoledì 26 luglio, ore 17, contro l’Asd Sappada, sabato 29 luglio, ore 17, contro l’Ac Belluno 1905. L’Asd Sappada milita nel campionato di Terza Categoria, mentre il Belluno è reduce da un buon sesto posto nel girone D della serie D.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy