Inter al lavoro ad Appiano Gentile, prove tattiche in vista del Torino

Inter al lavoro ad Appiano Gentile, prove tattiche in vista del Torino

Verso Torino-Inter / Mancini con il dubbio modulo. In attacco ballottaggio Biabiany-Ljajic in caso di 4-2-3-1

ljajic

L’Inter di Roberto Mancini continua la marcia d’avvicinamento al lunchmatch di domenica contro il Torino di Giampiero Ventura. Oggi, per i nerazzurri, doppia seduta di allenamento ad Appiano Gentile, tra lavoro atletico e soprattutto tattico, con il tecnico iesino che ha cominciato a testare le soluzioni per il match contro i granata.

CENTROCAMPO – In mediana l’allenaotre nerazzurro sta vagliando due diverse soluzioni a seconda del modulo: sarà 4-3-3 o 4-2-3-1? Nel secondo caso, Mancini disporrebbe Medel e uno tra il rientrante Felipe Melo e Kondogbia davanti alla difesa- che dunque tornerebbe nel ruolo che lo ha consacrato nel Monaco. Se invece Mancini scegliesse il più classico 4-3-3, ecco che Felipe Melo sarebbe sicuro di un posto da titolare, e il francese classe ’93 si giocherebbe una maglia da titolare con il compagno Brozovic.

ATTACCO – Anche per quanto riguarda il reparto offensivo, le scelte di Mancini dipenderanno dallo schema tattico. Il tridente – in caso di 4-3-3 – dovrebbe essere composto da Icardi – scalpitante dopo la panchina contro la Roma a San Siro – coadiuvato da Perisic e Jovetic. Se fosse 4-2-3-1, invece, a completare la linea dei trequartisti apertissimo il ballottaggio tra Biabiany e Ljajic, con il secondo leggermente favorito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy