Inter di nuovo al lavoro in vista del Torino: Mancini ritrova Melo dalla squalifica

Inter di nuovo al lavoro in vista del Torino: Mancini ritrova Melo dalla squalifica

Verso Torino-Inter / I nerazzurri han ricominciato a lavorare ad Appiano Gentile mettendo i granata di Ventura nel mirino

1 Commento
mancini melo

I nerazzurri di Roberto Mancini, dopo i due giorni di riposo, sono tornati a lavorare ad Appiano Gentile per arrivare al meglio alla sfida di domenica contro il Torino di Ventura, all’Olimpico. La squadra, dopo aver lavorato sulla parte atletica, ha svolto esercizi con il pallone, per terminare la seduta con una partitella a campo ridotto.

CHI IN MEDIANA? – A Torino Mancini dovrà ridisegnare la mediana vista la squalifica di Guarin, ma potrà contare sul rientrante Felipe Melo, che ha scontato il turno di stop contro la Roma. Il brasiliano ex Juventus e Galatasaray sarà quindi sicuramente della partita. A fianco a lui, sicuro del posto è Gary Medel, dopo aver segnato il gol vittoria contro i giallorossi, mentre è apertissimo il ballottaggio per l terza slot disponibile tra Kondogbia – voglioso di riscatto dopo queste prime giornate sottotono – e Brozovic, che invece ha fatto molto bene quando chiamato in causa.

melo mancini
Felipe Melo, quella corrente è la sua prima stagione all’ Inter

ATTACCO – Davanti, scalpita Icardi, voglioso di una maglia dal 1′ dopo la panchina di sabato scorso. Mancini ha problemi di abbondanza main attacco, e valuterà i partner migliori per l’argentino per bucare la difesa granata. In questo senso, occhio alla rapidità di Biabiainy, che si sta allenando molto bene, e alla buona forma di Ljajic, la cui tenaci potrebbe mandare in crisi i difensori del Torino. Quasi sicuro del posto, invece, Jovetic, nonostante il non ottimo periodo in zona gol. Indietro nelle gerarchie del tecnico iesino resta Rodrigo Palacio.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. fabrizio - 1 anno fa

    non penso ci dsiano grossi problemi a bucare la difesa granata. Basta un tiretto nello specchio della porta ed il gioco e’ fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy