Inter-Torino 2-2, Belotti: “Lo sappiano tutti, noi siamo quelli della ripresa”

Inter-Torino 2-2, Belotti: “Lo sappiano tutti, noi siamo quelli della ripresa”

Le voci / Il capitano granata a Sky Sport: “Noi conosciamo le nostre qualità: sappiamo dove dobbiamo migliorare e dove siamo forti”

di Redazione Toro News

Nel post-partita di Inter-Torino ha parlato Andrea Belotti ai microfoni di Sky Sport. Il bomber granata ha avuto un ruolo chiave nella rimonta granata, firmando il gol del provvisorio 2-1. Ecco le sue parole.

Come avete fatto a cambiare così tanto atteggiamento nel secondo tempo?

Nel primo tempo sembravamo una squadra disunita, abbiamo avuto un po’ di timore e si sa che squadra è l’Inter. Siamo rientrati nello spogliatoio e il Mister ha fatto gli accorgimenti, ci ha detto di essere più aggressivi e di salire con il baricentro della squadra. Penso che nel secondo tempo si sia visto e abbiamo trovato il pareggio.

LE VOCI – Iago Falque: “Quest’anno l’aria è cambiata”

Paradossalmente, c’è un po’ di rimpianto perché potevate fare 3 punti?

Qualche occasione l’abbiamo anche avuta per vincere la partita, però siamo sempre a San Siro contro una squadra come l’Inter, quindi portiamo via questo pareggio, sapendo che possiamo fare bene. Tutte le squadre che ci verranno ad affrontare, sapranno che il Toro è quello che si è visto nel secondo tempo.

Hai vinto tu la sfida contro Icardi? San Siro ti porta fortuna.

Icardi è un attaccante che ha fatto almeno 20 gol ogni anno, quindi si sbloccherà sicuramente e continuerà a fare gol. Sì, San Siro mi porta bene tranne che con la Nazionale. L’importante è però che la squadra porti a casa qualche punto, sia che io segni o meno.

Secondo te il Torino può ambire all’Europa?

È ancora presto per dirlo. Noi conosciamo le nostre qualità: sappiamo dove dobbiamo migliorare e dove siamo forti. Pensiamo partita dopo partita e, a fine anno, vedremo come siamo messi in classifica.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. silviot64 - 3 mesi fa

    Bene allora dimostratelo, soprattutto in modo continuativo. Non aspettiamo altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tororussia - 3 mesi fa

    Belotti ha detto una minchiata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. parodifran_488 - 3 mesi fa

    Belle parole per Mazzarri, che ha ribaltato la squadra tra il primo e il secondo tempo.
    Era da un po’ che non vedevo 45’ del Toro giocati così bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Belotti, vedete di giocare anche i primi tempi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rokko110768 - 3 mesi fa

    Fin tanto che Baselli é infortunato e Soriano non in forma il tridente IAGO-Belotti-Ljajic è un obbligo. Rincon meglio da interno che da centromediano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kyr - 3 mesi fa

      Io direi anche dopo… Le squadre avversarie vanno attaccate, solo così le metti in difficoltà. Adem è imprescindibile, come Iago. Zaza sostituto di Belotti, da mettere quando il gallo è stanco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy