Inter-Torino

Inter-Torino

Una sconfitta che non lascia traccia, ormai la salvezza del Toro è stata raggiunta, con tanta sofferenza.

Presidente, oggi è più tranquillo nonostante la sconfitta.

E’ stata una partita che l’Inter ha vinto meritatamente, mi è spiaciuto perdere, ma non ho sofferto come le altre volte perché ormai avevamo raggiunto la salvezza.

Si aspettava di vivere…

Una sconfitta che non lascia traccia, ormai la salvezza del Toro è stata raggiunta, con tanta sofferenza.

Presidente, oggi è più tranquillo nonostante la sconfitta.

E’ stata una partita che l’Inter ha vinto meritatamente, mi è spiaciuto perdere, ma non ho sofferto come le altre volte perché ormai avevamo raggiunto la salvezza.

Si aspettava di vivere una stagione così tesa?

No, sinceramente non mi aspettavo un campionato così sofferto, per fortuna abbiamo fatto l’impresa a Roma, senza quella vittoria sarebbe stata davvero dura. Merito sicuramente di De Biasi che ha raggiunto l’impresa.

Quale sarà il futuro del mister?

Ci vediamo in settimana per decidere se esiste il rapporto di fiducia per continuare. Non voglio anticipare nulla. Dobbiamo prendere decisioni giuste in sintonia con le reali intenzioni di ciascuno di noi.

De Biasi però è d’accordo a restare, per cui la decisione spetta solo a lei…

Infatti, infatti, vedremo in settimana, valuteremo la situazione in modo sereno, dobbiamo prendere le giuste decisioni per dare più continuità al prossimo campionato. Non voglio anticipare nulla adesso.

Rosina?

Non c’è problema, lui di certo rimane.

Ci sarà una mini rifondazione?

Vedremo, qualche ritocco lo faremo certamente. Dipende anche dai giocatori, chi ha voglia di rimanere o meno.

Cos’è che non ha funzionato in questa stagione?

Il cambio iniziale dell’allenatore, deciso perché c’erano fratture insanabili con De Biasi a inizio stagione. Con Zaccheroni siamo stati ottavi e poi ricaduti indietro, così ho richiamato De Biasi che ha raggiunto la salvezza. Ci sono stati anche giocatori che non hanno retto molto bene la situazione di classifica a livello mentale.

Quali erano i problemi iniziali con De Biasi?

Non voglio entrare nei particolari, qualcosa non aveva funzionato, l’esonero è maturato non solo per responsabilità mie, ma anche di qualcun altro. In quel momento  è andata bene così.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy