Inter-Torino: in attacco l’intesa tra Belotti e Maxi Lopez migliora

Inter-Torino: in attacco l’intesa tra Belotti e Maxi Lopez migliora

L’analisi / I due giocatori hanno dialogato bene nel secondo tempo, creando azioni pericolose

Dopo la vittoria del Torino sull’Inter per 1-2 sul campo di San Siro, ci sono delle considerazioni da fare, in merito a molti ambiti: come fatto per la difesa (LEGGI QUI) e il centrocampo (LEGGI QUI) è arrivato il momento di mettere sotto la lente d’ingrandimento la prestazione dell’attacco, che ha delle luci e delle ombre, come per gli altri reparti. Sicuramente è necessario dividere in due tronconi la sfida, che ha visto l’attacco granata alquanto sterile nel primo tempo e molto attivo nel secondo.

BUONA INTESA – Partendo dalle note positive, il duetto là davanti formato da Belotti e Maxi  Lopez non ha deluso, anzi, ha a tratti sorpreso: la coppia è stata molto prestante, soprattutto nella seconda frazione di gioco, nella quale sono arrivati due gol fondamentali. Sulla prima rete buona parte del merito è da attribuire a Maxi Lopez che, con la sua forza fisica ha allontanato il suo marcatore e ha servito la palla a Molinaro, il quale è stato perfetto a concludere a rete: sulla seconda c’è ancora un grande contributo dell’argentino che, con un colpo di tacco sopraffino, manda in porta Belotti che viene steso da Nagatomo: rigore per il Toro e gol dello stesso “Gallo”, che arriva a 9 gol in campionato.

MA IL PRIMO TEMPO… – Se c’è qualcosa che si può migliorare (e c’è sempre) questo è l’atteggiamento nel primo tempo, che ha condizionato l’inizio del match: la difficoltà di arrivare in porta  è stata grande e, più che altro, la poca cattiveria sotto porta. Belotti è stato messo davanti ad Handanovic da Bovo, ma non è stato abbastanza lucido da riuscire a superare l’estremo difensore nerazzurro: gli ha sparato il pallone addosso, sciupando una delle occasioni migliori del match. Lo stesso è accaduto nel secondo tempo, quando il numero nove a calciato male col sinistro, mettendola sopra la traversa.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 12 mesi fa

    Voglio dire a difesa di Maxi una sola cosa, ma uno quando va bene gioca solo gli ultimi 15 minuti di partita dove è scritto che deve fare per forza la differenza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy