Inter-Torino, Obi alla ricerca di una rivincita: a San Siro la migliore occasione

Inter-Torino, Obi alla ricerca di una rivincita: a San Siro la migliore occasione

Focus On / Il centrocampista granata potrebbe prendere parte al match data l’indisponibilità di Acquah: un’opportunità da cogliere al volo

Formazioni Ufficiali, Obi

Il Torino è pronto, la trasferta di Milano contro i nerazzurri dell’Inter si avvicina a grandi passi e cominciano ad arrivare le prime notizie in merito al match: una delle ultime e più importanti sarà l’assenza di Acquah che, a causa di un affaticamento muscolare ai flessori della coscia destra, non potrà essere a disposizione dello scacchiere di Ventura. Questo ridimensiona anche il centrocampo, che potrebbe anche essere diverso dalle ultime uscite granata: un’opzione a disposizione del mister genovese è Joel Obi che, combinazione, è arrivato quest’estate dall’Inter.

OCCASIONE UNICA – Più unica che rara: con l’assenza del compagno, potrebbe essere proprio lui a scendere in campo a San Siro, davanti al suo vecchio pubblico. Quest’anno, col Torino, ha avuto tanti problemi, tanto da rimanere infortunato a lungo e fuori dalla rosa: sono poche, infatti, le presenze del centrocampista in questa stagione, con soltanto 5 apparizioni in Serie A ed un totale di 138 minuti in tutti questi mesi (circa una partita e mezza). Adesso, però, che siamo giunti ormai al Rush Finale di questo campionato, Obi può sfruttare occasioni come queste contro l’Inter per far vedere di che pasta è fatto e, magari, meritarsi la conferma.

Palermo, Obi
L’entrata in netto ritardo di Joel Obi, che si è procurato in tal modo un cartellino rosso contro il Palermo

PRECISIONE – Ma per scendere in campo al Meazza, sia da titolare che da subentrato, è necessario essere precisi, ed avere ben chiaro ciò che si vuole fare, per evitare di fare anche figure inopportune. Obi può cambiare la sua stagione, dare una svolta: al momento è considerato come un mistero, perché ha avuto pochissime occasioni per mettersi in mostra. Per poter trovare buone prestazioni deve seguire i dettami di Giampiero Ventura, che ha anche detto che lascerà lo spazio a chi ha giocato meno in questa stagione. La parola adesso va al campo, che riuscirà a darci un responso, nel caso Obi fosse scelto come pedina da utilizzare nel match delicato contro l’Inter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy