Inter-Torino, occasione anche per El Kaddouri

Inter-Torino, occasione anche per El Kaddouri

Verso Inter-Torino / Il regista marocchino deve ritrovare spazio e ritmo per tornare a guidare la squadra come nello scorso girone di ritorno

Commenta per primo!

Rimasto al Toro a causa della mancata partecipazione del suo Marocco alla Coppa d’Africa, Omar El Kaddouri sta lentamente ritrovando il campo dopo un periodo in cui ha giocato meno.

Protagonista di una stagione non allo stesso livello di quella passata, al marocchino è mancato lo spunto che faceva la differenza nella scorsa stagione. Il passo non è più lo stesso, qualcosa è cambiato nei meccanismi offensivi del Toro, così il numero sette ha fatto molta fatica a ritrovarsi in mezzo al campo. Il Toro, però, ha decisamente bisogno del suo regista, di qualcuno che spezzi l’equilibrio della partita ed inneschi le punte con suggerimenti fantasiosi di cui El Kaddouri è uno dei pochi capaci nella rosa del Torino.

L’attacco del Toro è pieno di problemi, non è un mistero, però l’ultima gara a Cesena a mostrato notevoli miglioramenti che suggeriscono come l’arrivo di Maxi Lopez abbia fatto bene alla squadra nel suo complesso riportando al gol anche Quagliarella. Al Toro, però, manca il suo regista, l’uomo che prende palla dala difesa e la porta agli attaccanti, il collante di tutta la squadra. Questo ruolo è stato svolto egregiamente da El Kaddouri nella seconda parte dello scorso campionato, anche quest’anno siamo arrivati al giro di boa e, come nella passata stagione, il Toro si augura che possa ritornare al suo splendore anche il regista marocchino. La coperta a centrocampo si è accorciata, per questo El Kaddouri avrà spazio e tempo per tornare protagonista di questo Toro. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy