Italia, stasera la sfida al Liechtenstein: Belotti titolare nel 4-2-4 di Ventura

Italia, stasera la sfida al Liechtenstein: Belotti titolare nel 4-2-4 di Ventura

Nazionali / Azzurri in campo questa sera per le qualificazioni ai Mondiali 2018: il Gallo scalpita per partire dal primo minuto

La stagione è terminata, ma non per tutti i giocatori è già tempo di vacanza: stanno infatti andando in scena in questi giorni gli incontri internazionali tra le Selezioni europee e non soltanto, divisi tra amichevoli volte a testare il livello dell’amalgama collettiva ed impegni ufficiali, di qualificazione alle prossime competizioni. Per quanto riguarda le amichevoli la Nazionale italiana di Giampiero Ventura ha sfidato (e sconfitto per 3-0) qualche giorno fa l’Uruguay, mentre invece questa sera arriva il momento di ‘fare sul serio’ e scendere in campo per conquistare i tre punti.

Gli azzurri saranno di scena allo Stadio ‘Friuli’ di Udine con fischio d’inizio alle 20.45, avversario di giornata sarà il Liechtenstein. Si tratta di un incontro particolarmente importante poichè l’Italia dovrà cercare non soltanto di vincere, ma di farlo siglando più marcature possibili di modo da ricoprire una posizione di forza per i prossimi appuntamenti internazionali considerando la classifica del Girone G: azzurri e Spagna primi a pari punti (13), il prossimo incontro sarà inoltre lo scontro diretto proprio in casa delle furie rosse, stasera impegnate in trasferta contro la Macedonia.

Cagliari Calcio v FC Torino - Serie A

Per questo importante incontro il CT Ventura sembra intenzionato a dare continuità a quello che è stato lo schieramento utilizzato nelle ultime uscite, ovvero il suo marchio di fabbrica, di modo da garantire una trazione offensiva rilevante: il 4-2-4. Andrea Belotti scalpita per una maglia da titolare al centro dell’attacco – di fianco a Ciro Immobile – anche questa sera: il mercato si sta infiammando e quello del Torino non può che prescindere dalle questioni legate al Gallo, nel frattempo il bomber resta concentrato sull’azzurro e questa sera scenderà in campo dal primo minuto per trascinare la Nazionale verso la speranza, mai doma, di acciuffare il primo posto nel girone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy