Jansson: “Ho voluto andare via, grato al Torino ma troppa delusione”

Jansson: “Ho voluto andare via, grato al Torino ma troppa delusione”

La dichiarazione / Il difensore, in prestito al Leeds: “Mi avevano detto che sarei stato titolare, poi all’improvviso non è stato così. Non so il motivo, ma non volevo restare”

19 commenti
Jansson

Si è trattato di uno dei trasferimenti più chiacchierati dell’ultima settimana: Pontus Jansson, dopo essere stato a lungo indicato come naturale sostituto di Glik ed aver tuttavia vissuto la preparazione estiva quasi ai margini del Torino, ha lasciato i granata per accasarsi in prestito al Leeds. “Ero talmente deluso da voler scappare” spiega il difensore a fotbollskalnen “Per me è stato bello lasciare l’Italia. Sono grato al Torino, ma la delusione è stata troppo”

Prosegue Jansson, che spiega i motivi di tale decisione: “Prima mi avevano detto che sarei stato un giocatore titolare, poi improvvisamente è accaduto qualcosa. Non so il motivo, se fossero preoccupati per il ginocchio e se l’allenatore abbia avuto un’altra immagine di me, ma io sono un emotivo e quando ho incontrato i dirigenti inglesi ho sentito il giusto feeling” Una parentesi chiusa quindi quella in maglia granata, e parole forti da parte di Jansson: al Leeds troverà la maglia da titolare con la quale mantenere anche la convocazione in nazionale, la prossima estate il Torino ed il club inglese dovranno accordarsi riguardo il futuro del difensore svedese.

19 commenti

19 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 11 mesi fa

    La vicenda Jansson è stata gestita male dal Toro, che cerca giocatori mediocri in altri lidi senza guardare a quello che ha già in casa propria; e dallo stesso giocatore che non può pretendere di avere il posto garantito in prima squadra, nemmeno al Leeds, figuriamoci nel Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carlitomarinell_628 - 11 mesi fa

    Facile pontus prima c era uno che ne sapeva di pallone. Adesso è arrivato un bullo che ha messo sotto Cairo e petrachi e li ha convinti a mandare a puttane il lavoro di 5 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. stefano.siclar_248 - 11 mesi fa

      quanta ignoranza in tre righe…vai a piangere sulle foto di Mr.Alibidine.
      Mi manca quel non gioco, quel giro palla nella nostra area di rigore, quei giocatori molli in campo che non lottano, quel pressing nullo in avanti e nullo indietro, quei passaggi in orizzontale, quei giocatori che non combattono e dopo aver perso 4-0 il derby senza giocarlo per 90 minuti, ridacchiano con gli avversari in campo e vanno ad applaudire i tifosi come te che ricambiano.

      Mi manca tutto quel clima. Ora che schifo con Sinisa che li fa correre per 90 minuti, li fa pressare nella loro metacampo, li fa lottare come leoni. Come quello spirito Toro che c’era una volta e che grazie a Mr.Alibidine era morto e sepolto.
      Mi manca il sommo vate(r) del calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. torino0405 - 11 mesi fa

    Non ci siamo persi niente,anzi….state tranquilli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Yuri - 11 mesi fa

    Vai TORO, alla CARICAAAAAA!!!. Dai ragazzi, forza!.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilpalodiBeruatto - 11 mesi fa

    Sono pienamente d’accordo con Wally. Il progetto dei giovani dello scorso anno sembra naufragare. Janson e Silva sono nazionali e andavano provati nei loro ruoli e non fuori ruolo. Temo che accada anche per Zappacosta. Noi lo teniamo in panchina e nel frattempo e convocato in nazionale. Cosa ci aspettiamo? Fuori Basellie Benassi? Nooo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 11 mesi fa

      E, come stavo rispondendo a lui poco sotto:

      Vedremo quali ragazzi del vivavio, passati, presenti e futuri gli interesseranno. Il binomio Miha-Donnarumma vale mille parole sull’argomento e lo esaurisce.
      3 ore al fischio, torcida davanti al monitor…devo accontentarmi.
      Squilli di tromba, caricaaaaaaaaaa!!!.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. cantante - 11 mesi fa

    Non credo che qualcuno possa promettere il posto di titolare ad un goicatore di quanto livello,
    In più’ Ventura giocava con i 3 difensori oggi giocano con 2 centrali , cambia parecchio …,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro - 11 mesi fa

    Ha ragione il ragazzo, hanno deluso le sue aspettative, giusto che abbia chiesto di cambiare, se tornerà troverà sempre un applauso da parte mia..
    Forza Pontus

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinomu_368 - 11 mesi fa

      Mi aggiungo al tuo applauso e chiedo a tutti ma veramente Rossettini è meglio? E Castan, grande giocatore, è integro? Quante partite potrà giocare ma soprattutto, quali?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. luciano - 11 mesi fa

    Non ho elementi sufficienti per giudicare ma, conoscendo tutti gli attori della vicenda, mi fido al 100% di quanto dice Pontus. Come non dargli ragione. Torna presto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. magnetic00 - 11 mesi fa

    Era sempre rotto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. wally - 11 mesi fa

    si può dare torto a questo ragazzo?..Per tutti era il dopo Glik e non è mai stato provato..Lui,Silva,Peres non vanno bene per la difesa di Mihajlovich..Zappacosta doveva essere il dopo Peres e hanno preso DeSilvestri..Ora L’allenatore chiede un regista e una mezz’ala..che fine faranno Baselli e Benassi? Via Parigini e presto anche Aramu insiene a altri giovani della Primavera..Macsimovich andrà via e avremo una difesa e un centrocampo tutti nuovi e certamente non di giovani di prospettiva…Forse Vinceremo e forse andremo in Europa ma..con quale progetto?..Io comunquestò sempre col Toro ma…sono leggermente preoccupato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 11 mesi fa

      E’ il prezzo del cambiamneto, fosse rimasto Giampy il progetto era quello descritto da te…Jansson per Glik etc etc..ma così non è.
      Bene, male?…no, diverso e batsa, per ora. I giudizi e le valutazioni al termine, se è stato un bene o un male lo sapremo dopo.
      E, anche in quel caso, direi che una stagione di “assestamento” ci starebbe anche..senza tanti mugugni.
      Abbiam voluto la bicicletta? :).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. wally - 11 mesi fa

        hai ragione ma..solo una cosa..io la bicicletta non l’ho voluta…:-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. filippo.burdes_82 - 11 mesi fa

          Come te non volevo la bicicletta, ma ora che ce l’abbiamo speriamo non cada la catena. Inoltre condivido in toto le tue preouccupazioni riguardo Benassi, Aramu, Zappa e soprattutto per il mio preferito, Baselli. Non ci resta che sperare che le nostre siano solo paure pre-campionato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Yuri - 11 mesi fa

            Vedremo quali ragazzi del vivavio, passati, presenti e futuri gli interesseranno. Il binomio Miha-Donnarumma vale mille parole sull’argomento e lo esaurisce.
            3 ore al fischio, torcida davanti al monitor…devo accontentarmi.
            Squilli di tromba, caricaaaaaaaaaa!!!.
            :)

            Mi piace Non mi piace
  11. Alexrunner - 11 mesi fa

    Poco da concordare…..lo riscatteranno. Adesso visto che le due sconmesse in difesa (Jansoon e Silva) sono state perse bisogna trovare qualche giovane promettente di gradimento a Mihajlovic su cui puntare magari non troppo a fari spenti o sottotraccia…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

      Va bene anche a fari spenti e in bicicletta, purché peschino bene..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy