Juventus-Torino: antipasto di derby per fare del bene

Juventus-Torino: antipasto di derby per fare del bene

Fuori dal campo / Calciatori granata e bianconeri alla serata per beneficenza ai Ronchi Verdi

2 commenti

Dopo il successo della prima edizione, grazie alla quale erano stati raccolti oltre 12.000 euro a favore e sostegno dei progetti della Fondazione Pantani, era stato deciso di ripetere l’evento “Natale in campo” permettendo ad un pubblico più ampio la possibilità di aiutare, e così è andata nuovamente in scena la raccolta fondi che quest’anno è stata destinata al reparto di terapia intensiva neonatale della clinica universitaria dell’ospedale Sant’Anna di Torino. L’asta benefica era stata aperta sulla piattaforma Charitystars con scadenza odierna (14 dicembre 2015) per sostenere l’iniziativa puntando su un lotto di oltre diciotto oggetti, tra cui sei posti per prendere parte all’aperitivo della cerimonia di chiusura del progetto. e alla quale parteciperanno molti rappresentanti delle squadre del Torino, della Juventus e ospiti del mondo dello spettacolo.

Quagliarella Gala
Fabio Quagliarella, attaccante del Torino

La cerimonia di chiusura di “Natale in campo 2” si è svolta questa sera, appunto 14 dicembre, presso il club RonchiVerdi (Corso Moncalieri 466, Torino) dalle ore 19:30 alle 20:45 ed è stata condotta dal comico Angelo Pintus e Nicole Murgia. Nel corso della serata è stato consegnato l’assegno con la cifra raccolta ed è stato non soltanto un evento per far del bene, ma anche un momento d’intrattenimento e di divertimento. Presenti il Professore Bertino, responsabile del reparto di terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Sant’Anna, e Roberta Marchisio, moglie del centrocampista della Juventus e testimonial dell’Ospedale, che hanno spiegato l’importanza dell’aiuto ricevuto da Natale in campo 2.

Nocerino Gala
Antonio Nocerino, ospite d’occasione per “Natale in campo 2”

 Erano presenti anche calciatori del Torino e della Juventus: Fabio Quagliarella, Cristian Molinaro, Daniele Padelli, Andrea Belotti e Cesare Bovo come rappresentanti dei granata,  Stephan Lichstainer, Andrea Barzagli e Claudio Marchisio per i bianconeri.

Lichtsteiner Gala
Stephan Lichtsteiner, terzino della Juventus

Erano inoltre presenti due calciat​ori del Sassuolo, ovvero Federico Peluso e Lorenzo Ariaudo oltre a molti altri ospiti tra i quali Antonio Nocerino, Fabio Grosso, Gianluca Zambrotta, Simone Barone, Ciro Ferrara e Gianluca Pessotto. Una sorta di antipasto di derby con granata e bianconeri uniti per fare del bene.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …dai Gallo portaci ai quarti…ed entra nella storia del TORO…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …certa gallina per il gallo…tanta roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy