La classifica dell’anno solare 2015: Torino e Sassuolo da Europa, Fiorentina strepitosa

La classifica dell’anno solare 2015: Torino e Sassuolo da Europa, Fiorentina strepitosa

Campionato / Flop delle Romane. Napoli da Champions, Empoli sorprendente

4 commenti
La classifica dell'anno solare

Arrivati al termine di questo lungo 2015, ricco di emozioni altalenanti per il Torino, analizziamo la classifica dell’anno solare dove commentiamo il club granata al settimo posto, davanti a Milan e Sassuolo. Certamente questa graduatoria vale solo e soltanto per gli amanti delle statistiche e queste ci dico che la squadra di Ventura è partita meglio dello scorso campionato e se confermerà il trend del girone di ritorno della passata stagione, allora potrà davvero giocarsi un posto in Europa sino all’ultimo.

Molto bene i neroverdi che al pari dei granata nel complesso hanno tenuto un ritmo alto: il 20 gennaio le due compagini si troveranno una davanti all’altra. La classifica dell’anno solare 2015, ci dice anche che la Fiorentina ha tenuto un passo strepitoso mentre il Napoli con Sarri resta una squadra da Champions e forse qualcosa di più.

Flop delle romane che in un certo senso campano di rendita: se i giallorossi pensavano al tricolore, hanno sbagliato tutto. Discorso simile per i biancocelesti e le genovesi che nella passata stagione avevano sorpreso tutti, mentre in questa particolare graduatoria restano nella parte destra della classifica. Chi invece sta nella parte che conta, quella sinistra, è l’Empoli che con Giampaolo non ha patito affatto la partenza di Sarri.

LA CLASSIFICA DELL’ANNO SOLARE DEL 2015

SQUADRA PUNTI
Juventus 81
Fiorentina 75
Napoli 71
Inter 70
Roma 66
Lazio 62
TORINO 59
Sassuolo 56
Milan 55
Empoli 52
ChievoVerona 49
Genoa 49
Sampdoria 49
Atalanta 46
Palermo 45
Udinese 40
Hellas Verona 37
Bologna 19
Frosinone 14
Carpi 10

*la classifica dell’anno solare 2015 vede escluse le retrocesse e il Parma (fallito). Sono stati conteggiati solo i punti ottenuti in Serie A

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. PAPA Urbano II - 2 anni fa

    Quando si è trattato di vincere per fare il salto abbiamo sempre fatto flop!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nick - 2 anni fa

    Devo dire che con le risorse a disposizione abbiamo dei buoni numeri. Posso criticare il gioco troppo prevedibile e macchinoso ma nulla toglie alla nostra squadra, all’allenatore e alla dirigenza di aver fatto un buon lavoro complessivamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torquemada - 2 anni fa

    Oh ci mancavano proprio le solite “statistiche da bar dello sport” per giustificare un allenatore vergognoso ed una squadra composta per il 75% di bolliti e scoppiati.

    …d’altrone i risultti di questo giorome d’andata parlano da soli…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …questa squadra…senza infortuni…nel girone di ritorno dell anno scorso…ha fatto una media-champions…penso dietro solo a gobbi e fiorentina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy