La moviola di Napoli-Torino: l’espulsione di Ventura e quel paragone con Allegri

La moviola di Napoli-Torino: l’espulsione di Ventura e quel paragone con Allegri

Il 23° uomo / Giusto il rigore per il Torino: Ghoulam stende Peres. Di Bello sbaglia solo sul giallo a Baselli

3 commenti
ventura

Direzione di gara sufficiente per Di Bello di Brindisi, macchiata solo dalla doppia (e severa) espulsione degli allenatori. In occasione del rigore, il direttore di gara viene aiutato bene dall’addizionale Nasca. L’unico errore vero e proprio l’ammonizione di Baselli, parsa eccessiva.

Passano nemmeno novanta secondi di partita quando Di Bello sventola il primo cartellino: è per Acquah, autore di un pestone ai danni di Hamsik. Giusta la decisione dell’arbitro, come anche è giusto il giallo per Gonzalo Higuain qualche minuto dopo per una trattenuta evidente su Baselli.

Al 32’ del primo tempo, Peres punta Ghoulam e arriva sul fondo a destra. Il brasiliano si sposta la palla un attimo prima dell’intervento dell’algerino, che colpisce la gamba del giocatore brasiliano. E’ un calcio di rigore giusto, assegnato su decisione dell’addizionale Nasca che era a un metro scarso dall’azione e ha visto bene. Quagliarella va dal dischetto e segna l’1-1.

Quagliarella, Gol e highlights
Quagliarella segna su rigore il pareggio per il Torino

Acquah rischia il rosso, per un colpo dato con la testa a Higuain; l’arbitro riconosce l’evidente involontarietà del gesto, con il ghanese che cercava la palla in un contrasto aereo. Poi, viene ammonito Baselli: parecchi dubbi. L’ex Atalanta perde il pallone sul pressing di Callejon, poi accenna una trattenuta ma di fatto appena tocca lo spagnolo che va giù, come travolto da un treno. Di Bello ci casca ed ammonisce il granata.

Al 13’ viene ammonito Glik: la decisione sembra corretta, perché il difensore polacco trattiene in modo prolungato Higuain, e questo gli permette di mantenere la posizione e rinvenire poi sul pallone.

A poco più di un quarto d’ora dalla fine arriva l’espulsione per entrambi gli allenatori. Sarri viene allontanato per essere uscito dall’area tecnica per protestare col quarto uomo, mentre Ventura viene espulso per avere sbattuto un pugno sulla panchina, per un errore di un suo giocatore. Per l’arbitro è un comportamento non responsabile suscettibile di allontanamento; lo stupore del tecnico genovese, che fa anche riferimento allo show di Allegri in Carpi-Juventus rimasto impunito, non è del tutto fuori luogo.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. rossogranata - 2 anni fa

    Gli arbitri? Ciao Italia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pupi - 2 anni fa

    Ma il fallaccio di Valdifiori su Baselli da cui è scaturita l’azione del diagonale di Maertens ne vogliamo parlare??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Brawler Demon - 2 anni fa

    Acciughina ha dato show a Carpi e Ventura è stato espulso per un gesto del genere? Che schifo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy